Carbonara. La ricetta con gli spaghetti di Mister Mario (video)

Tempo di lettura: 2 minuti

Io resto a casa e cucino.

Mario Cioffi aka Mister Mario è famoso su Instagram per le sue ricette di pasta.

Ed ecco la sua carbonara in video spiegata passo passo per la nostra web serie Lezioni di Pasta.

Dopo averla vista non avrete più scuse per preparare una carbonara indimenticabile.

Seguiteci.

La ricetta degli spaghetti alla carbonara

Ingredienti (per due persone)

  • 250 g di pasta (spaghetti o pasta corta per i principianti assoluti)
  • 4 tuorli di uova freschissime e possibilmente Bio (più un tuorlo “per la padella” se la si vuole extra cremosa)
  • 100 g di Pecorino Romano
  • 15 g di Parmigiano Reggiano
  • 150 g di guanciale
  • Pepe Nero qb

Procedimento

Tagliare a fette di un centimetro il guanciale e privarlo sia della cotenna che della parte speziata.

Ricavare delle listarelle e lasciarle sudare in padella a fuoco basso avendo cura di girarlo di tanto in tanto.

Quando sarà dorato filtrarlo con un colino e tenere da parte.

Versare una metà del grasso sciolto senza residui in una padella.

Calare la pasta in abbondante acqua bollente e leggermente salata.

Nel frattempo lavorare così i tuorli: in una boule unire ai tuorli il pecorino, il Parmigiano, un po’ di pepe macinato fresco e spostarsi sul vapore della pentola della pasta per sbattere il composto con una frusta. Lo scopo è dare una lieve cottura alle uova ed ottenere un crema liscia ed omogenea senza fare una frittata.

Scolare la pasta al dente direttamente nella padella utilizzando un forchettone.

Aggiungere un mestolo di acqua di cottura, qualche pezzetto di guanciale e saltare velocemente.

A questo punto spegnere il fuoco e far raffreddare un po’ la pasta facendole prendere aria.

Unire la crema di tuorli e saltare la pasta per amalgamare il condimento.

Impiattare aggiungendo il guanciale croccante, una spolverata di pecorino e una manciata di pepe.

La vostra carbonara è pronta.

[Musica: I Got A Girl di Philip E Morris]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui