I buoni panini di Putìa, Bottega Terrona in Duomo a Milano

Putìa, la bottega di panini autenticamente siciliani all'inizio di via Torino, ha in menu dal cunzato al panino con le panelle palermitane

Tempo di lettura: 4 minuti

Putìa, in siciliano, vuol dire bottega. Putìa Bottega Terrona, a Milano, è il nome di un negozio di specialità siciliane in via delle Asole, una delle viuzze che circondano via Torino.

Si tratta di una “emanazione” di Slow Sud, ristorante e street food di qualità. Ovviamente slow, e ovviamente meridionale.

Aperta da un paio d’anni, Putìa offre uno street food siciliano, tradizionale e contemporaneo. Se fra i segnali della contemporaneità c’è il Cannolo Scomposto (3,50 €), che ormai sembra imprescindibile in un menu, gli altri piatti hanno un giusto mix di antico e moderno.

Il menu dei Panini Terroni

Sono andato a provare Putìa – ma non ho controllato, e l’ho trovata chiusa. In realtà avevo chiesto su Messenger, ma non mi hanno risposto (ma cosa li tenete a fare questi social? socializzate un po’…). Ma non mi sono perso d’animo, e ho ordinato il mio panino in modalità consegna a domicilio attraverso il sito di Slow Sud.

La scelta, molto siculo-campana, con tocchi gourmet, comprende oltre ai panini, primi e secondi piatti, dolci, e muciulerie, antipastini, assaggini. La scelta di panini è ridotta rispetto a quelli elencati sul sito di Putìa, probabilmente non aggiornato (c’è un Cunzato d’inverno con la zucca). Magari il menu è ridotto per ottimizzare il lavoro nel post-pandemia.

Il Cunzato (pane condito) ad esempio si dovrebbe presentare in due versioni. Una classica (primosale siciliano, acciughe del Cantabrico, pomodoro origano peperoncino, 5,50 €) e una gourmet, con ingredienti diversi, 7 €. Ma non sono in delivery.

putia slow sud milano panino con 
panelle

Le Panelle invece ci sono, e in versione Evoluscion: panelle palermitane fritte, servite in un panino con mortadella, mozzarella di bufala, ricotta salata, olio alla menta (7 €). E io queste ho preso: anni che non vado in Sicilia, mia cognata a volte me le fa, ma non basta…

putia slow sud milano panino panelle aperto

Buone, queste Panelle Evoluscion, anche per tutti gli ingredienti inseriti nel panino (una mafalda, pane siciliano coi semi di sesamo). Nel mio panino però le panelle erano 2, non 3 come nella foto loro, che ho messo in apertura. C’era anche, non prevista, una verdura, uno spinacino direi. Non ci ho fatto caso, avevo fretta di mangiare, il panino era ancora tiepido – e veramente buono.

Gli altri panini disponibili:

  • Panino parmigiana: Quadrotto con parmigiana e ricotta salata, 7,00 €
  • Questo spacca: Quadrotto con tartare di cavallo, formaggio Ragusano, Zucchine fritte, uva passa e radicchio, 8,50 €
  • Santangelo: Quadrotto con prosciutto crudo, melanzane alla griglia, stracciatella, capuliato di pomodoro e radicchio, 7,50 €
  • Vesuvio: Mafalda con prosciutto crudo, mozzarella di bufala, marmellata di cipolle, olive e spinacino fresco, 7,50 €

Le altre specialità di Putìa

Già che c’ero, ho preso anche un gattò (4,50 €) dal menu Slow Sud: è arrivato ancora caldo bollente (ah, il calore del Sud…). Ho cercato di ustionarmi, poi ho aspettato un po’: molto buono, bello saporito, ricco di mortadella salame formaggio. Da volere il bis – ecco gli inconvenienti del delivery: non puoi fare il bis immediatamente.

Sì, ho preso anche il dolce: un biancomangiare al latte di mandorla, non male. Peccato l’avessero messo nello scatolino capovolto, sparpagliando le scaglie di mandorla della copertura. In omaggio, come primo ordine, mi hanno mandato anche due cannolicchi. Ovvero due piccoli cannoli, che però non mi hanno impressionato molto.

Per concludere: non male, anzi. Un po’ di imprecisioni in generale, fra siti e ordini. Cortesi nel servizio: messaggio prima che arrivasse, richiesta di osservazioni un paio d’ore dopo. Sorridente e gentile il rider (lo sono sempre tutti).

Ah – non so se ricordate, ma vi avevamo dato la ricetta di un loro arancino pensato “alla Milanese”, ovvero con il riso allo zafferano. Vi abbiamo dato la ricetta qui.

Putìa Bottega Terrona. Via delle Asole, 4. Milano.Tel. +390236515270

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui