Napoli. Lo Chalet Ciro a Mergellina apre al Vomero in via Cilea

Lo chalet Ciro a Mergellina apre al Vomero in via Cilea di fronte al Puok Burger Store. Un nuovo indirizzo per gli appassionati di food porn

Tempo di lettura: 3 minuti

Lo chalet Ciro a Mergellina apre al Vomero in via Cilea. La notizia è di quelle che faranno la felicità degli appassionati di food porn napoletano.

A darne notizia è lo chalet che ha fatto della localizzazione – la cosiddetta “racchetta” di Mergellina – un vero e proprio marchio di fabbrica.

Croce e delizia dei napoletani per via delle lunghissime file che si formano soprattutto il sabato sera in questo angolo di movida fronte mare.

L’apertura prevista in questo mese è in un altro punto nevralgico della gastronomia food porn partenopea: di fronte al punto vendita del Puok Burger Store.

Per i non napoletani, lo chalet indica lo stabilimento balneare e appunto il luogo di ristoro dove consumare caffè e gelato. E – in epoca contemporanea – dolci esagerati.

A dare il la a questa nuova interpretazione è stato proprio lo chalet Ciro a Mergellina, attivo come recita il logo dal 1952. Ciro Fummo aprì un piccolo bar che guardava il mare in quell’anno. E da allora si sono succedute quattro generazioni che hanno continuato l’attività.

Antonio De Martino
cono graffa chalet Ciro a Mergellina

Graffa, la ciambella fritta e ricoperta di zucchero, e gelato sono i cavalli di battaglia dello chalet Ciro a Mergellina che vede al comando Antonio De Martino con il figlio Ciro e la nonna Rosaria.

Dalla combinazione tra i due ingredienti della chiusura delle serate napoletane e dei pomeriggi napoletani è nato il cono graffa. La ciambella fritta si è trasformata in un cono per reggere le palline del gelato. Ed è stato subito successo e food porn estremo con migliaia di foto che hanno invaso i social.

Ciro a Mergellina apre di fronte agli hamburger

Lo chalet Ciro a Mergellina apre al Vomero in via Cilea

La scelta di via Cilea nel quartiere collinare del Vomero rispetta uno dei canoni di location dello chalet. Fuori dalla ztl e facile da raggiungere con l’auto. A Mergellina lo struscio è di puro divertimento, al Vomero segue lo shopping in uno dei quartieri più votati all’acquisto dell’abbigliamento.

Con il plus (o l’aggravante, a seconda dei punti di vista) della presenza del Puok Burger Store, tempio dell’hamburger napoletano anch’esso votato al food porn.

nutellotto Ciro a Mergellina
vesuvietto sfogliatella Ciro a Mergellina

C’è da stare sicuri che quel tratto di via Cilea, leggermente decentrato rispetto al cuore del quartiere identificato con piazza Vanvitelli e prossimo all’uscita della tangenziale, diventerà luogo ancora più frequentato.

Soprattutto dagli appassionati di food porn che potranno abbinare all’hamburger di Egidio Cerrone, il cono graffa di Antonio De Martino.

In un tripudio di salse e di creme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui