Pizza a Napoli. La felicità misura 33 cm alla pizzeria Diametro 33

La pizzeria Diametro 33 propone una pizza di quartiere evoluta secondo i dettami della contemporanea e non rinuncia a sprazzi di food porn

Tempo di lettura: 4 minuti

La felicità misura 33 cm, firmato Pizzeria Diametro 33. Se il messaggio su Instagram non fosse stato accompagnato da due fette di pizza, il messaggio sarebbe suonato equivoco.

Il malizioso Social Media Manager della pizzeria in piazza Sant’Eframo – siamo a Napoli alle spalle dell’Orto Botanico e dell’Albergo dei Poveri – ha condensato in una battuta il successo di questa pizzeria.

Che è una pizzeria di quartiere con la terrazza affacciata sulla piazza e chiusa da palazzi che sanno di vera vita di quartiere.

La stessa che hanno assorbito i fratelli Uliano, Giuseppe e Raffaele, che qui sfornano pizze da 16 anni.

Giuseppe Uliano Diametro 33 Napoli

Due caratteri all’opposto. Per quanto è taciturno Raffaele, tanto espansivo e con la chiacchiera facile è Giuseppe.

Ma a parlare è soprattutto il suo – il loro – attaccamento al quartiere che è anche attenzione al reddito pro capite dei suoi abitanti. E alla voglia di rendere possibile ad una famiglia di sedersi alla tavola senza troppi pensieri.

E così parla un menu che divide tra la tradizione più verace con i gusti antichi e i prezzi che diventa difficile trovare anche in altri quartieri di Napoli.

Pizza marinara a 3,50 €, margherita a 4, Napoli con acciughe 5,50 €. Per sforare i 5 € bisogna scegliere una fritta completa con pomodoro, provola, ricotta, cicoli e pepe (7 €).

Oppure girare pagina e passare al foglio chiuso dall’invito a richiedere le pizze stagionali e gourmet.

Tradizione e food porn alla pizzeria Diametro 33

Per scacciare via anche i pensieri più tristi ecco un soffio di vento col nostro Ventaglio: Pomodorini, prosciutto…

Posted by Pizzeria Diametro 33 on Thursday, 17 September 2020

In questa sezione, campeggia il must della pizzeria, la Ventaglio che è un vero e proprio oggetto di food porn proposto a 12 €. Ma ci vuole una fame molto robusta per riuscire a finire questa fritta e pure al forno che sfoggia la figliatina di bufala.

pizza margherita

Meglio stare al classico con una margherita. Che si presenta come evoluzione della tradizionale verace con l’impasto che accoglie il pre fermento e sfoggia un cornicione più pronunciato.

Diametro 33 è una pizzeria che funziona molto anche con l’asporto. L’impasto deve soddisfare le due esigenze e il cornicione non può “azzeccarsi” al cartone. E poi qui la pizza la vogliono “fina di pasta” sottilissima e con cornicione poco pronunciato.

A tavola il cornicione cresce e regala soddisfazione anche al partito dei più contemporanei.

La margherita 33 è arricchita con il formaggio grattugiato e il bocconcino che è lo sfizio in più.

Perché qui il divertimento è d’obbligo anche il sabato quando trovare un tavolo è come azzeccare il terno al lotto.

bruschetta
bruschetta pizzeria Diametro 33

La carta è completata anche dagli immancabili fritti, dai saltimbocca e dalle bruschette che potete comporre praticamente a piacimento.

pizza con nutella pizzeria Diametro 33

E non si può andar via senza un assaggio di pizza con la Nutella che – ci assicurano – raccoglie i consensi dell’intero quartiere. Un consenso che farà storcere il naso ai puristi, ma ogni tanto un peccato di food porn si può accettare.

Pizzeria Diametro 33: Vincenzo Pagano con Pizza Napoletana, Campania Food Blog e Mister Mario

In fondo la felicità è in un Diametro di 33 centimetri che è la misura maniacale delle pizze tonde come se fossero disegnate con il compasso dai fratelli Uliano.

Pizzeria Diametro 33. Piazza Sant’Eframo Vecchia, 6. Napoli. Tel. +390817517913

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui