Staycation da favola di Natale a Napoli. Due ristoranti stellati al Parker’s

Una staycation che sembra uscita dal libro delle favole di Natale: Il Grand Hotel Parker's e il ristorante George ospitano il Veritas

Si scrive staycation, si legge cenare nel ristorante ospitato dall’albergo se si dorme anche. Ed è quanto accade in tutte le zone d’Italia con i ristoranti che sono aperti per i clienti degli alberghi. Zona gialla, arancione o rossa non cambia. Tranne per la notte del 31 dicembre. Il nuovo Dpcm Natale e Capodanno ha infatti stabilito che i clienti degli alberghi potranno cenare sì, ma in camera.

staycation George

A Napoli il Grand Hotel Parker’s ha offerto la possibilità della staycation. I clienti dell’albergo – anche i residenti in città – cenano al ristorante stellato George guidato da Domenico Candela.

E fin qui nulla di strano rispetto alle tantissime offerte di staycation stellate da nord a sud dell’Italia.

staycation Veritas

Ma a pochi passi lungo Corso Vittorio Emanuele su cui affacciano il Parker’s e il ristorante George con vista mozzafiato, c’è un altro ristorante stella Michelin. È il Veritas guidato da Gianluca D’Agostino. Che però non ha camere. È ristorante e basta.

Salvatore Avallone, proprietario insieme alla famiglia del Grand Hotel Parker’s ha avuto un’idea che finisce diritta diritta nel libro delle favole del Natale.

Ha pensato di accogliere in albergo tutto lo staff del Veritas per consentire la staycation anche al collega.

E ha messo a disposizione di Gianluca D’Agostino e della sua brigata il ristorante Le Muse. Il ristorante è sempre al sesto piano, accanto al George, ma è aperto solo a pranzo.

“Per superare momenti difficili come questo bisogna pensare e agire fuori dagli schemi” ha spiegato Salvatore Avallone. “E per questo abbiamo pensato di accogliere nella nostra struttura lo staff del Veritas. Perché il capitale umano è il nostro più grande valore e non possiamo permetterci di disperderlo. Alla fine di questa pandemia non ci ricorderemo di quanto abbiamo sofferto ma di come siamo stati trattati”.

La staycation del George e del Veritas nello stesso albergo

George e Veritas per la staycation al Grand Hotel Parker's di Napoli

Gianluca D’Agostino ha accettato e quindi il Grand Hotel Parker’s ha il suo ristorante “resident” George e il pop up anti coronavirus Veritas.

Una stella Michelin + una stella Michelin.

Davvero una bella idea che offre ai clienti dell’albergo un “Cena e dormi da noi” con la possibilità di scegliere tra due stellati della città
 
“Napoli è una città straordinaria e i napoletani si sono sempre distinti per la loro generosità e il grande affetto che sono in grado di donare. La possibilità che ha il Veritas di essere ospitato dal GH Parker’s è qualcosa che poteva succedere solo in questa città”, ha commentato lo chef Gianluca D’Agostino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui