Roscioli Caffe Roma Club Sandwich

Roma. Recensione di Roscioli Caffè che sforna maritozzi e Club Sandwich

Roscioli Caffè a Roma è l'ultimo nato della famiglia di botteghe di qualità. Dalla colazione all'aperitivo è tutto prodotto in casa

Locali

Roscioli a Roma è un nome che racchiude tante proposte. Il Ristorante Salumeria, l’Antico Forno, il Caffè Pasticceria, la Rimessa e il Wine Club. Tutti luoghi del gusto dove trovare il meglio della produzione romana, italiana e internazionale, selezionata con maestria ed esperienza con il passare degli anni.

La famiglia Roscioli lavora da quattro generazioni nel mondo dell’enogastronomia. Tutto è iniziato con Marco Roscioli e il forno in Via dei Chiavari. Poi è seguita la pizzicheria in Via dei Giubbonari, che oggi è nota come il Ristorante Salumeria Roscioli.

Questo marchio oggi è rappresentato da Alessandro e Pierluigi, due fratelli che continuano la tradizione e anticipando le tendenze enogastronomiche con grande passione sulla qualità delle proposte. Negli ultimi anni si è unita all’attività di famiglia anche la sorella MariaElena.

L’ultimo nato in famiglia Roscioli (se si esclude il pop up estivo) è Il Caffè Pasticceria, aperto ormai da 5 anni e diretto da 4 da Dario Buzzonetti. L’insegna su Piazza Cairoli unisce in due spazi dai colori e dalle offerte diverse, l’anima e lo spirito dei due fratelli. La zona giorno, chiara e solare, per gustare dalla mattina presto alla sera proposte di caffè insieme alla pasticceria prodotta nel laboratorio retrostante dal pasticcere Rodrigo Bernoni. La seconda zona del locale ospita un unico tavolo di design conviviale con un servizio diretto, dinamico e più intimo. Oltre alla colazione e all’aperitivo, offre brunch a base di club sandwich o pancake, ma anche tramezzini, maritozzi dolci o salati, oppure ancora i piatti espressi della cucina. Nell’ultimo periodo è stato allestito uno spazio esterno sulla piazza.

Roscioli Caffè ha attivato anche il servizio delivery tramite la piattaforma cosaporto.

Questa costola del progetto Roscioli è indipendente dalle altre. I lievitati, la pasticceria e il resto della proposta sono tutti autoprodotti con lo scopo di differenziare le varie insegne.

Cosa si mangia e quanto costa Roscioli Caffè

Club Sandwich

Ho testato Roscioli Caffè con un percorso gastronomico, che in appena tre tappe ha riassunto l’intera filosofia. Sostanza e freschezza sono le parole d’ordine di una cucina sempreverde, adatta a tutti i palati.

Roscioli Caffe Roma Club Sandwich

Ho iniziato con un ricco Club Sandwich (16 €) farcito di pollo alla mostarda e miele, uovo, insalata, pomodori, bacon croccante, accompagnato da chips di patate e maionese fatta in casa. Un grattacielo di pane, proteine e salse, innalzato per placare un robusto appetito famelico. Le posate sono necessarie per evitare di macchiarsi, ma ti privano di quella sensazione di contatto con il cibo che rende l’esperienza più viva. Quindi anche un solo morso con le mani è d’obbligo.
Il tocco in più? L’uovo a occhio di bue che tagliato a metà cola dai piani del pane. Un ottimo food porn.

Roscioli Caffe Roma maritozzo salato

Continuo sulla strada internazionale con il maritozzo salato farcito con salmone e uovo alla benedict (12 €, porzione con due uova). La romanità del maritozzo fa da sfondo a un’esplosione di tuorlo fondente che avvolge il piatto regalando colore e gusto. Reso ancora più deciso dalla sapidità del salmone di indubbia qualità.

Roscioli Caffe Roma maritozzo dolce

Per concludere in bellezza ho provato uno dei classici della produzione di Rodrigo. Il maritozzo con la panna (3,50 €). Una pagnotta gonfia da mangiare rigorosamente con le mani e in cui intingere la punta del naso. Ottimo per comprendere a fondo la tradizione romana. Tutti gli ingredienti sono di ottima fattura e hanno reso il morso decisamente goloso.

Roscioli Caffè. Piazza Benedetto Cairoli, 16. Roma. Tel. +390689165330

Di Tommaso Lentini

Monteverdino dal 1998, aspirante medico al Policlinico Umberto I, con la passione per il buon cibo e le bevute in compagnia. Sono quello a cui tutti chiedono consigli su dove andare a mangiare, sempre in movimento per scoprire nuovi posti sulla scena romana. Mi affaccio finalmente in questo mondo spinto dalla curiosità di assaporare altri suoi punti di vista