pan brioche

Pan brioche dolce e sofficissimo: ricetta classica del pane per la colazione

Pan Brioche dolce e sofficissimo a treccia o bauletto. La ricetta originale francese del pane da farcire, ideale per la colazione

Ricette

Il modo migliore per cominciare la giornata è una colazione sana e nutriente con un pan brioche dolce e sofficissimo. La mia giornata tipo inizia con un cappuccino e con il pane in cassetta farcito con burro e marmellata.

Per rendere ancor più sana la colazione, preparo in casa il pan brioche e aggiungo un mix di semi che sono ricchi di vitamine e minerali, non a caso li chiamano superfood, e aiutano a combattere i segni dell’invecchiamento.

Il pan brioche è un pane dolce (sul genere vi segnaliamo anche il babka) che necessita di una farina di forza visto che l’impasto è ricco di uova e burro che incidono sulla formazione della maglia glutinica.

Quindi vi consiglio di usare una farina di forza di almeno 260 W.

Il pan brioche si conserva bene per circa 2 giorni.

La ricetta del pan brioche

pan brioche ingredienti

Ingredienti per 1 stampo da plumcake

250 g farina di grano tenero 260 W
30 g zucchero semolato
4 g lievito di birra
8 g miele
40 g latte intero
80 g uova
1 tuorlo
80 g burro
4 g sale
Semi vari (sesamo bianco e nero, zucca, girasole)
1 uovo per spennellare
Latte per spennellare

Procedimento

farina uova

Per preparare il pan brioche, per prima cosa setaccio la farina nella ciotola dell’impastatrice, aggiungo il lievito sciolto nel latte, il miele, le uova e il tuorlo e inizio ad impastare con il gancio. Se non disponete di una planetaria, potete impastare a mano, con più fatica ma con lo stesso risultato.

Quando gli ingredienti sono ben amalgamati, unisco anche o zucchero e il sale, infine il burro ammorbidito a temperatura ambiente.

Impasto per 15 minuti. Il risultato è un impasto liscio e omogeneo.

Formo un panetto e lo lascio lievitare coperto da pellicola in frigo per circa 4 ore.

Dopo questa prima lievitazione, imburro uno stampo da plumcake e formo delle palline da circa 100 grammi.

Le posiziono nello stampo, una accanto all’altra, e le metto nuovamente a lievitare, questa volta a temperatura ambiente, coperte da un canovaccio e lontano da correnti d’aria.

Le palline devono crescere ancora e il tempo dipende anche dalla temperatura esterna. Metto il pan brioche a lievitare in forno spento con la luce accesa per mantenere una temperatura costante.

Quando le palline arrivano al bordo, le spennello con uovo sbattuto con poco latte e le cospargo di semi. Lascio lievitare fino a quando le palline non superino il bordo dello stampo.

Faccio cuocere il pan brioche in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.

Sforno il pane e lo lascio raffreddare su una gratella.

Pan brioche

La ricetta ideale per la colazione
Preparazione6 h
Cottura15 min
Tempo totale6 h 15 min
Portata: Colazione
Cucina: Inglese
Keyword: dolce, farina, uova
Porzioni: 6

Equipment

  • stampo da plumecake

Ingredienti

  • 250 g farina di grano tenero 260 W
  • 30 g zucchero semolato
  • 4 g lievito di birra
  • 8 g miele
  • 40 g latte intero
  • 80 g uova
  • 1 tuorlo
  • 80 g burro
  • 4 g sale
  • Semi vari sesamo bianco e nero, zucca, girasole
  • 1 uovo per spennellare
  • Latte per spennellare

Istruzioni

  • Per preparare il pan brioche, per prima cosa setaccio la farina nella ciotola dell’impastatrice, aggiungo il lievito sciolto nel latte, il miele, le uova e il tuorlo e inizio ad impastare con il gancio. Se non disponete di una planetaria, potete impastare a mano, con più fatica ma con lo stesso risultato.
  • Quando gli ingredienti sono ben amalgamati, unisco anche o zucchero e il sale, infine il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
  • Impasto per 15 minuti. Il risultato è un impasto liscio e omogeneo.
  • Formo un panetto e lo lascio lievitare coperto da pellicola in frigo per circa 4 ore.
  • Dopo questa prima lievitazione, imburro uno stampo da plumcake e formo delle palline da circa 100 grammi.
  • Le posiziono nello stampo, una accanto all’altra, e le metto nuovamente a lievitare, questa volta a temperatura ambiente, coperte da un canovaccio e lontano da correnti d’aria.
  • Le palline devono crescere ancora e il tempo dipende anche dalla temperatura esterna. Metto il pan brioche a lievitare in forno spento con la luce accesa per mantenere una temperatura costante.
  • Quando le palline arrivano al bordo, le spennello con uovo sbattuto con poco latte e le cospargo di semi. Lascio lievitare fino a quando le palline non superino il bordo dello stampo.
  • Faccio cuocere il pan brioche in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.
  • Sforno il pane e lo lascio raffreddare su una gratella.