lasagne di farro con ragù di coniglio

Lasagne di farro con ragù di coniglio: ricetta particolare per Carnevale

Le lasagne sono un classico a Carnevale, ma invece delle tradizionali vi proponiamo la ricetta con pasta di farro e ragù bianco

Ricette

Mi sono innamorata delle lasagne di farro a Carnevale. Da preparare al posto delle lasagne tradizionali.

La pasta di farro ha un gusto amarognolo e aromatico, quasi simile alla nocciola. Ed è la spalla perfetta per un ragù di coniglio gustoso e delicato, impreziosito dal rosmarino, dalla salvia.

Bastano poche bacche di ginepro. Il sapore prima dolciastro e poi amarognolo-acre conferisce profumo ed gusto accattivanti. 

Il  coniglio ben si presta alle cotture in umido, il sapore della carne è dolce e le erbe aromatiche ben si sposano nelle cotture più lunghe regalandogli  profumi inconfondibili.  

Sapete già che la carne di coniglio ha basso contenuto di sodio e di grasso. Ed è un’importante fonte di sali minerali, in particolare di potassio e fosforo.

Insomma, è un tipo di carne indicato per chi ha deciso di seguire un regime alimentare sano e dietetico. Ma senza rinunciare ai piaceri della tavola. 

Avrete meno remore a festeggiare Carnevale.

La ricetta delle lasagne di farro con ragù di coniglio

lasagne di farro con ragù di coniglio ingredienti

500 g lasagne di farro secche
400 g fiordilatte 
500 g coniglio disossato (taglio tartare)
150 g pancetta arrotolata in 1 fetta 
½ bicchiere vino bianco 
½ l brodo vegetale 
200 g parmigiano reggiano
1 l latte
100 g farina 00
100 g burro
2 tuorli uovo 
100 g parmigiano reggiano
¼  cipolla
Rosmarino
Salvia
Aglio
Bacche di ginepro

Il procedimento

trito

Trito finemente il rosmarino, la salvia, la cipolla, le bacche di ginepro schiacciate e mezzo becco d’aglio. 

Soffriggo il trito e aggiungo la pancetta ridotta in piccola dadolata.

Unisco la polpa di coniglio tagliata al coltello come una tartare. 

Lascio rosolare, alzo la fiamma  e sfumo con un mezzo bicchiere di ottimo vino bianco.

Aggiungo il brodo vegetale e lascio cucinare per 40 minuti.

Nel frattempo preparo nel robot da cucina la besciamella arricchita a fine cottura da 100 grammi di parmigiano e dai 2 tuorli d’uovo.

Una volta cotta, la verso in una insalatiera e la lascio raffreddare con la pellicola a contatto.

Nel frattempo metto a bollire una pentola colma d’acqua salata e con qualche cucchiaio d’olio.

sfoglie di pasta

Quando l’acqua bolle, lesso le lasagne un po’ alla volta per 3 minuti. Con l’aiuto di una schiumarola le scolo e le passo velocemente in contenitore con l’acqua fredda.

Asciugo le lasagne su un canovaccio inframezzate dalla carta forno e le tampono ad ogni strato.

Taglio a listarelle il fiordilatte. 

Imburro una teglia dai bordi alti, verso un velo di besciamella e inizio a comporre la lasagna.

lasagne di farro con ragù di coniglio preparazione

Sistemo le sfoglie di farro oramai fredde fino a coprire tutta la teglia. E le condisco prima con la besciamella poi con il ragù di coniglio, il fiordilatte e una generosa spolverata di parmigiano.

Continuo così formando 5 strati.

lasagne di farro con ragù di coniglio da cuocere

In ultimo aggiungo a coprire besciamella e parmigiano. 

lasagne di farro con ragù di coniglio cotta

Preriscaldo il forno a 160°C e cucino le lasagne per 30 minuti e comunque fino a che la besciamella è ben dorata.

Lasagne di farro

La ricetta originale con ragù di coniglio
Preparazione20 min
Cottura40 min
Tempo totale1 h
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: coniglio, farro, lasagne, lezioni di pasta
Porzioni: 8

Equipment

  • teglia
  • schiumarola
  • pentola

Ingredienti

  • 500 g lasagne di farro secche
  • 400 g fiordilatte
  • 500 g coniglio disossato taglio tartare
  • 150 g pancetta arrotolata in 1 fetta
  • ½ bicchiere vino bianco
  • ½ l brodo vegetale
  • 200 g parmigiano reggiano
  • 1 l latte
  • 100 g farina 00
  • 100 g burro
  • 2 tuorli uovo
  • 100 g parmigiano reggiano
  • ¼ cipolla
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Aglio
  • Bacche di ginepro

Istruzioni

  • Trito finemente il rosmarino, la salvia, la cipolla, le bacche di ginepro schiacciate e mezzo becco d’aglio.
  • Soffriggo il trito e aggiungo la pancetta ridotta in piccola dadolata.
  • Unisco la polpa di coniglio tagliata al coltello come una tartare.
  • Lascio rosolare, alzo la fiamma e sfumo con un mezzo bicchiere di ottimo vino bianco.
  • Aggiungo il brodo vegetale e lascio cucinare per 40 minuti.
  • Nel frattempo preparo nel robot da cucina la besciamella arricchita a fine cottura da 100 grammi di parmigiano e dai 2 tuorli d’uovo.
  • Una volta cotta, la verso in una insalatiera e la lascio raffreddare con la pellicola a contatto.
  • Nel frattempo metto a bollire una pentola colma d’acqua salata e con qualche cucchiaio d’olio.
  • Quando l’acqua bolle, lesso le lasagne un po’ alla volta per 3 minuti e con l’aiuto di una schiumarola la scolo e le passo velocemente in contenitore con l’acqua fredda.
  • Asciugo le lasagne su un canovaccio inframezzate dalla carta forno e le tampono ad ogni strato.
  • Taglio a listarelle il fiordilatte.
  • Imburro una teglia dai bordi alti, verso un velo di besciamella e inizio a comporre la lasagna.
  • Sistemo le sfoglie di farro oramai fredde fino a coprire tutta la teglia e le condisco prima con la besciamella poi con il ragù di coniglio, il fiordilatte e una generosa spolverata di parmigiano.
  • Continuo così formando 5 strati.
  • In ultimo aggiungo a coprire besciamella e parmigiano.
  • Preriscaldo il forno a 160°C e cucino le lasagne per 30 minuti e comunque fino a che la besciamella è ben dorata.

Di Silvana Tortorella

Il cibo è uno dei piaceri della vita, il primo atto d’amore che una madre ha verso un figlio l’elemento con cui sopravviviamo. Un giorno ho aperto la porta di questo mondo ci ho sbirciato e mi è piaciuto da morire ... ancora non ho saziato la mia curiosità.