I cavatelli sono una tipica pasta del Cilento.

Ecco la ricetta per fare la pasta a casa.

E il condimento con alici e pomodori per un piatto semplice e buonissimo

Ingredienti
200 gr. di semola di grano duro
acqua tiepida q.b

cavatelli-polpettine-alici-pasta

Impasta la semola con l’acqua fino ad ottenere un composto compatto e consistente.
Fai riposare avvolto dalla pellicola per un paio d’ore.
Ricava dei pezzettini di pasta e cavali con la pressione dei polpastrelli.

Polpettine di Alici

Ingredienti
300 gr. di alici già pulite ed asciugate molto bene
1 albume
1 tazza di mollica di pane casereccio
1 acciuga sotto sale
90 gr. di Moliterno grattugiato
Scorza di limone
Prezzemolo
1 spicchio d’aglio tritato

Trita le alici molto bene, puoi farlo a coltello oppure usando il cutter (con moderazione, non devi ridurle in purea).
Passa al cutter la mollica insieme all’acciuga pulita e dissalata.
Metti le alici in una boule, unisci l’albume, la scorza di limone, l’aglio, il pane aromatizzato, il moliterno ed aggiusta di sale.
Metti in frigo per 30 minuti.
Se il composto all’inizio ti sembra troppo liquido, sappi che si rassoderà con il riposo in frigo.
Forma le polpettine, che dovranno essere della dimensione di una nocciola. Per accorciare i tempi puoi mettere il composto in una sac a poche usa e getta e, su un piano di lavoro, forma un cordone che taglierai in pezzettini uguali da arrotondare con le mani bagnate. Infarina leggermente le polpettine.

cavatelli-polpettine-alici-mantecare

In padella, scalda un filo d’olio con uno spicchio d’aglio, unisci i pomodorini e cuoci per 5 minuti. Aggiungi la pasta e le polpettine, manteca brevemente e completa con prezzemolo tritato. Ricorda che la cottura delle polpettine deve essere breve altrimenti perderanno morbidezza e sapore.

Lisa&Giovanna. Foto: Lydia Capasso

11 Commenti

  1. Proposta interessante…non avevo mai pensato a delle polpettine di alici, poi con la pasta fresca è ancora più invitante, ricetta che proverò senz’altro. Complimenti
    TI auguro una buona giornata

  2. Ciao Lisa
    Eccomi ritornata, volevo ancora complimentarmi con te per questa ricetta, che ho provato e che ho trovato gustosissima.
    Ho postato questa ricetta nel mio blog e ovviamente ho citato la fonte, inserendo il link a questa ricetta, e a questo blog.
    Ciao e buon lavoro

  3. Bellissima e buonissima ricetta. Ma i cavatelli non sarebbe meglio lessarli prima un pò e poi ripassarli in padella con le polpettine che invece devono cuocere pochissimo?Grazie Stefania

  4. ha risposto a stefania campagnuolo: Non mi pare di aver scritto che i cavatelli devono cuocere in padella 🙂 Ovviamente vanno cotti prima di essere aggiunti al condimento, si vede anche dalla penultima foto…Quello è un cestello per la cottura della pasta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui