La ricetta degli gnocchetti di patate con frutti di mare

Tempo di lettura: 1 minuto

Pasta e frutti di mare, un matrimonio inscindibile che vi proponiamo con gli gnocchetti di patate per un piatto goloso.

Provatelo subito!

La ricetta perfetta degli gnocchi con frutti di mare

gnocchetti-frutti-di-mare-piatto

Dosi per circa 8 porzioni.

Ingredienti per gli gnocchetti
1 kg di patate a pasta gialla
100 g di farina
2-3 cucchiai di albume
1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il condimento
1 kg di cozze
1 kg di vongole
5 calamari
6-7 pomodorini
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere di fumetto di pesce
vino bianco
prezzemolo tritato
basilico spezzettato
peperoncino
olio
sale

gnocchetti-frutti-di-mare-ricetta-1

Preparazione

Prepara gli gnocchetti: cuoci le patate con la buccia in forno a 170°, con 20% di vapore o mettendo nel forno una teglia piena d’acqua, finché non sono tenere. Sbucciale, aspetta che siano a temperatura ambiente e quindi passale allo schiacchiapatate con fori piccoli. Unisci alla purea di patate gli albumi, il sale e parte della farina (quanta ne prende l’impasto, il resto servirà per spolverizzare la spianatoia). Lavora fino ad ottenere un impasto liscio. Forma gli gnocchetti e incavali con il pollice.

gnocchetti-frutti-di-mare-ricetta-2

Apri separatamente, in pentola, a fuoco vivo, le cozze e le vongole. Sgusciane una parte e conserva le altre per la decorazione. Filtra il loro liquido e tienilo da parte. In una larga padella, fai rosolare l’aglio grattugiato con olio e peperoncino, sfuma con il vino, aggiungi il prezzemolo, il basilico e i pomodorini. Unisci i calamari tagliati ad anelli e falli cuocere per circa 8 minuti (il tempo dipende dalla grandezza dei calamari). Unisci il fumetto di pesce e il liquido dei frutti di mare e fai ritirare. Spegni il fuoco e aggiungi i frutti di mare sgusciati. Lessa gli gnocchetti, scolali e falli mantecare nella padella col condimento per un minuto. Decora con i frutti di mare col guscio tenuti da parte e servi.

Lisa&Giovanna. Foto: Francesco Arena

5 Commenti

  1. Di solito quando preparo la pasta con le vongole e le cozze la cucino direttamente nel loro liquido, secondo voi poso farlo anche con gli gnocchi o rischio di spappolarli e fare un pasticcio…grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui