Street food alla parmense con l’Ape Car che va al Vinitaly

Tempo di lettura: 1 min

Non è che l’idea sia nuovissima (due anni fa a Lecce il Salumificio Scarlino presentò un progetto simile), ma l’Ape Car rosa di Aparma ribadisce che lo street food sarà sempre di più la modalità di consumo del cibo ad ora di pranzo. E così, dopo gli esempi di successo inglesi con lo chef superstar Yianni Papoutsis del The Meat Wagon (che è stato pure rubato ma ha dato l’occasione di aprire un ristorante temporaneo!) e lo sbarco dell’Antica Focacceria San Francesco a Fiumicino, ecco l’incontro tra il mezzo che più italiano non si può e il cibo. Aurelio Borlenghi, socio di NOI di Parma che promuove le specialità parmensi, lo ha pensato insieme all’architetto spezzino Andrea Carletti. Aparma sarà ospite dello stand Cantine Ceci, partner del progetto, al Vinitaly e poi sarà esposto al Cibus.

I food partner del progetto sono
Leporati – Prosciutto Crudo di Parma
La Felinese salumi – Salame di Felino
F.lli Dallatana – Strolghino di Culatello
Cantine Ceci – Lambrusco Otello
Caseificio Coduro – linea prodotti buonoPerché
Antica Ardenga – Culatello Zibello Dop
F.lli Grossi -Spalla Cotta di San Secondo

4 Commenti

  1. Se ne parla giusto perchè c’è l’ape che fa tanto old fashion. Ma non sarebbe meglio un veicolo ibrido o elettrico più moderno? Più che un concept questo è un lavoro da carrozziere…

  2. Buongiorno sarei interessata ad alcuni articoli, cortesemente potreste comunicarmi dove poter leggere un vostro listino e possibilmente avere un contatto commerciale? Grazie cordiali saluti

  3. gentilissimi,
    gradiremmo conoscere i servizi che offrite (e relativi prezzi)

    rimaniamo in attesa di un vostro cortese cenno di riscontro.
    saluti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui