‘Robin Food’, un pranzo per la campagna contro gli speculatori finanziari

Tempo di lettura: 1 minuto

Mangiare per una causa nobile. ‘Robin Food’ è l’appuntamento gastronomico organizzato per sabato 2 aprile, alle ore 12,00, all’azienda biologica Agricoltura Nuova, a Roma, per stare insieme finanziando la Campagna 005.

“Si può far pagare agli speculatori finanziari almeno un po’ della crisi che hanno provocato? Si, si può. Con una piccola tassa di mezzo millesimo per cento (0,05%) sulle loro frenetiche vendite e acquisti di titoli”. Ne sono convinti i promotori della Campagna 005, lanciata per chiedere al Governo italiano di sostenere la proposta di Nicolas Sarkozy e Luis Zapatero di introdurre una piccola tassa sulle transazioni finanziarie. Una percentuale che, seppur minima, sarebbe in grado di “generare su scala mondiale fino a 655 miliardi di dollari l’anno da utilizzare per rilanciare le politiche sociali nel Nord e nel Sud del mondo”, come ha spiegato Andrea Baranes, portavoce della Campagna, sostenuta da una quarantina di associazioni.

Ma “niente paura”, rassicurano gli organizzatori di ‘Robin Food’. “Ci sarà solo una breve presentazione della Campagna prima del pranzo” che si terrà, complice il sole (dato per certo dalle previsione meteo), nella nuova sede dell’azienda biologica in Via di Castel di Leva, 371, vicino alla Laurentina.

Per prenotare potete chiamare il n. 328 3874772 o il n. 339 2663177. Il costo del pranzo è di 25 euro a persona.

Foto: befinanza.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui