Volete saper com’è l’anguilla preparata da Roy Caceres?

Tempo di lettura: 1 minuto

Il successo del pranzo marziano di Andrea e Qwerty al Metamorfosi, ci ha spinto a provare la mano di Roy Casares Caceres anche nel menù serale con gran soddisfazione. Il percorso dello chef è stato arricchito da piatti classici e recenti, mantenendo un bell’equilibrio di godibilità e sapori durante tutta la cena. Tra i piatti proposti, abbiamo provato anche la fresca New Entry dell’Anguilla, che affianca un’idea rielaborata del carpione a cotture di influenze orientali.

La golosa laccatura in superficie, non altera la consistenza del pesce, mantenendo la carne tenera e ricca di sapore. Puntuali i contrappunti del pepe e della cipolla a conferire dinamicità al piatto; così come lo splendido cous cous di farro adagiato sotto la pelle. Il sorbetto al carpione in accompagnamento, è un’ottima idea per spezzare la grassezza rinfrescando il palato, anche se la nota acida dell’aceto risulta ancora torppo persistente (lo chef sta ancora verificando il giusto dosaggio).

Dopo la Vico-Experience Roy ci è sembrato in grande forma e l’anguilla è solo una delle tante novità che saranno presenti a Settembre nella carta di Metamorfosi.

Il nostro Marziano ha fatto centro un’altra volta e per i più curiosi ecco il video con la ricetta dello chef

3 Commenti

  1. Interessante l’anguilla del Caceres a maggior riprova del suo talento.
    Ma chi ė il “Tarantino” autore del video “splatter”? 🙂

  2. Voi siete dei kamikaze!
    Non che a me interessi, ma figuratevi se adesso non salta fuori l’animalista risentito per il modo poco gentile con cui viene uccisa la bestiola!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui