La ricetta degli gnocchetti di Roberto Allocca

Tempo di lettura: 1 minuto

Roberto Allocca ha vinto il premio Chef Emergente 2012 e adesso è in volo per l’Estremo Oriente dove farà conoscere i suoi piatti e il suo sud in tavola. All’Open Colonna ha presentato come primo piatto Il Sottobosco, cioè Gnocchetti di grano arso, ragout bianco di coniglio e pioppini. “Il grano arso, per il colore, mi ricorda il terriccio sabbioso del sottobosco, e poi è una materia prima molto interessante, decisa ed il suo tono tostato accompagna la dolcezza delle carni del coniglio ed il gusto dei pioppini”, spiega Allocca.

Ingredienti per 10 persone
Per gli gnocchi:
500 g patate cotte
150 g di farina ‘00’
50 g di farina di grano arso
30 g di parmigiano
10 g di sale
1 rosso d’ uovo

Per il ragout:
100 g di carote tritate
50 g di sedano tritato
200 g di cipolla tritate
1 kg di polpa di coniglio
200 g di vino bianco
2 spicchi d’ aglio
1 mazzetto di timo
1 mazzetto di rosmarino
100 g di parmigiano
2 mazzetti di basilico
300 g di pioppini
brodo di pollo

Preparazione

Cucina le patate, pelale e schiacciale. Ancora calde aggiungere gli ingredienti a partire dai condimenti e poi la farina, infine formare degli gnocchetti.

In un tegame, fai rosolare con un filo d’aglio, un po’ di timo e il rosmarino. A parte rosola la polpa di coniglio tagliata a cubetti, aggiungila nel tegame delle verdure e deglassa la padella con il vino bianco, fallo evaporare ed aggiungilo nella carne. Infine aggiungi del brodo, fai cucinare per circa 40 minuti.

Pulisci i funghi, in un tegame scotta con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un po’ di timo ed i pioppini e aggiungi il ragout di coniglio. Cucina gli gnocchetti, mantecali con il ragout,il parmigiano, il basilico e un filo d’olio d’oliva.

(Ricetta di Roberto Allocca)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui