Ponte 1° maggio 2012. Lo street food incontra il Barolo ad Alba

Tempo di lettura: 1 minuto


Un grande vino scende in strada per incontrare lo street food. E’ sempre meno insolito assistere all’incontro tra vitigni di razza e cibi “ruspanti”.

Per chi progetta il ponte del 1° maggio o si trova in zona in questo primo assaggio d’estate, la destinazione è Alba (Cn) dove dal 28 aprile si svolge Vinum 2012. il Barolo andrà incontro al cibo di strada e le Docg di eccellenza delle Langhe si daranno appuntamento con i prodotti della terra nel mercato della condotta Slow Food di Alba, Langhe e Roero e con i grandi classici dello street food italiano: fritto misto piemontese, fritto di pesce, gofri della Val Chisone, focaccia di Recco e farinata ligure, arancine, cannoli, pani ca’ meusa e cassate, trippa e lampredotto fiorentino, piada romagnola, porchetta, olive ascolane, arrosticini abruzzesi.

Dopo il tour eno-gastronomico che partirà il 28 da piazza Savona, ad Alba in occasione di B.B.C. Wine Tour e della 36^ edizione di Vinum, si riparte l’11 maggio, a Nizza Monterrato (At) per l’evento Nizza è Barbera mentre dal 25 al 27 maggio l’abbinamento tra il cibo di strada e il buon vino proseguirà nel Chianti Classico.

2 Commenti

  1. Gia’, potevano anche limitarsi allo street food locale… :-)) Pero’ un’arancina me la mangerei volentieri lo stesso e anche un cannolo!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui