Dopo le incursioni a Identità Golose e la partecipazione di tre chef, Lorenzo Cogo, Paolo Donei Christian Puglisi, il concept parassita di Identità Affamate, ideato e prodotto da Franca Formenti, sbarca al Cibus di Parma, 16° Salone Internazionale dell’Alimentazione, e prenota un posto nel calendario delle manifestazioni artistiche di Lat Art Your Food.

Questa volta “1 forchetta” è stata assegnata allo chef Marco Parizzi che ha accettato di offrire un assaggio del proprio cibo ad un cittadino che mai potrebbe permettersi di accomodarsi ad un tavolo stellato.

Il fortunato degustatore è uno studente appassionato di gastronomia che appare nella seconda parte del video dopo le riprese della preparazione del piatto che uscirà dalla cucina per andare fuori dal ristorante. A Parma.

Identità Affamate è il tentativo di mettere in luce le differenze che esistono tra la fame e la gola, concentrandosi sulle identità frammentate della società contemporanea invitando gli chef a prestare il loro contributo, ribadisce Franca Formenti che ha posto 10 domande sul tema Gola vs Fame a molti chef, soprattutto giovani. E di Gola vs Fame sentirete parlare nel video.

Monica Assari ha fotografato la performance di Franca Formenti che ha videoripreso Marco Parizzi e l’Identità Affamata.

[Video: Franca Formenti. Foto Monica Assari]

(Big Picture: le foto possono essere ingrandite cliccando sull’immagine)