Terremoto. Gli hotel di Caorle, Bibione e Jesolo comprano il parmigiano caduto

5000 chili di parmigiano. E’ l’ingente quantitativo di formaggio acquistato dagli albergatori di Jesolo, Caorle e Bibione, accorsi in aiuto dei produttori emiliani dopo il crollo dei magazzini per la stagionatura e la caduta delle forme dalle scalere.

Nella gara di solidarietà che ha visto protagonisti tanti internauti non si sono fatti guardare dietro i Consorzi di Promozione Turistiche del litorale veneto che, in collaborazione con le associazioni di categoria, hanno aderito all’appello di Coldiretti lanciato all’indomani delle prime scosse di terremoto.

[Fonte: liberoquotidiano.it]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui