Crostatine alla cannella e mele cotte. Ricetta con frolla d’autore

Bocconi di cibo che scalderebbero qualsiasi giornata d’inverno. Con il tepore della mela cotta, il brio delle spezie e la ghiottoneria della frolla. Ad addolcire i fornelli ci ha pensato, anche questa settimana, Franco Aliberti, pastry chef dell’Osteria Francescana. Con un dessert da portare in tavola in tutti gli intermezzi delle feste di Natale. [SdG]

 Crostatine alla cannella e mele cotte

Ingredienti

Frolla alla cannella (per 20 crostatine di diametro di 8 cm)

200 g  di zucchero semolato
2 uova
190 g di mandorle grezze raffinate fine
10 g di lievito chimico
200 g di burro
400 g di farina
2 g di cannella in polvere

Preparazione

Fai sabbiare il burro con la farina, unisci i restanti ingredienti e impasta per qualche minuto. Copri con la pellicola e lascia raffreddare in frigo. Tira fuori allo spessore di mezzo cm circa, fodera lo stampo.

Ingredienti

Marmellata di mele cotte

10 mele da cottura  (mele Morgan)
50 g di burro (5 g per ogni mela)
100 g  di zucchero (10 g per ogni mela)

Preparazione

Lava le mele e disponile in una placca, sull’incavatura del picciolo adagia un cubetto di burro e un cucchiaio di zucchero. Copri con alluminio e cuoci a 185 per circa un’ora.
Lascia raffreddare, togli la polpa, frulla leggermente in modo che resti all’interno qualche pezzo di frutta.
Riempi lo stampo con 60 g per ogni crostatina e termina coprendo con delle losanghe di frolla. Cuoci in forno a 160° gradi per 20 minuti circa.

[Immagine: vip.coop]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui