carbonara cucina kosher

La carbonara perfetta esiste? Ricette e classifiche imperversano in ogni angolo della rete e ne abbiamo dato conto con quella che ha rivoluzionato la classifica di Roma. Che per gli ortodossi è una di quelle “diversamente carbonara” ma solo per origine spagnola. La declinazione è poi tutta laziale, mentre di quelle “famola strana” ne abbiamo contate 20.

E poi c’è la variante kosher proposta dal giovane chef brasiliano Alessandro Dalla Valle al neonato ristorante Bellacarne che ha aperto al ghetto ebraico di Roma. Manzo al posto del maiale per rispettare tradizione ebraica e tradizione gastronomica romana. Vediamo come.

Carbonara con manzo

Ingredienti

380 g chitarrini all’uovo
2 tuorli + 1 uovo intero (bio)
Pepe nero fresco di mulinello
Peperoncino
200 g di guanciale di manzo kasher

Procedimento

In una padella mettere poche gocce di olio extravergine di oliva e peperoncino fresco.
Scottare il guanciale sminuzzato fino a far raggiungere la croccantezza.
Tenere da parte un cucchiaio di guanciale.
Tuffare la pasta in abbondante acqua salata, girarla e scolarla ad affioramento della stessa.
Mantecare la pasta con le uova battute prima fuori dal fuoco.
Poi sul fuoco, a pochi centimetri dalla fiamma, battere per pochi secondi.
Impiattare e servire con il guanciale croccante sopra e una macinata di pepe dal mulinello.

carbonara con manzocarbonara Pipero al Rex

Guardo la foto della carbonara kosher, me ne innamoro e mi sembra diversa da altre interpretazioni, ma sono sicuro che andrò ad assaggiarla. Confrontandola con quella da fine del mondo di Pipero al Rex, mi chiedo se a fare la differenza saranno le  proporzioni di uova (inclusa la pasta) o la mancanza di pecorino e parmigiano. Sarà buona lo stesso questa di Bellacarne, secondo voi?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui