Bologna fa le primarie del tortellino per sfidare Modena, chi vincerà?

Tempo di lettura: 2 minuti

tortellini di Bottura

Sua Maestà Il Tortellino: il re delle paste ripiene, la più celebre delle ricette bolognesi. Aspetta, ho detto bolognesi? In realtà, Modena tenta da sempre di scalzare il primato del capoluogo emiliano per la paternità dei tortellini.

Cugini modenesi, siete davvero capaci di fare tortellini migliori dei nostri? La sfida era stata lanciata dall’associazione bolognese Tour-tlen lo scorso 4 ottobre. E prontamente raccolta dagli chef modenesi, con cui il 27 gennaio si terrà una sfida senza esclusione di colpi. A giudicare chi, tra le due città, preparerà i tortellini più buoni, una giuria di esperti presieduta da Massimo Bottura.

Prima dell’incontro finale, però, si terranno le “primarie” nel capoluogo bolognese. Due turni da sette chef (il 13 e il 20 gennaio dalle ore 20.00 a Palazzo Re Enzo), per decidere tra i concorrenti i tortellini e gli chef bolognesi che rappresenteranno la città nella sfida con Modena. Ricette tradizionali e ricette creative: solo cinque arriveranno alla finalissima, in base al voto di una giuria popolare. Fino a domani si può ancora prenotare la cena: antipasto di Marcello Leoni, 7 assaggi di tortellini, dolce di Gino Fabbri e vini dei Colli Bolognesi al costo di 45 euro a persona.

Alla finale del 27 gennaio 2014, sempre a Palazzo Re Enzo, oltre alla giuria potranno partecipare 100 persone (costo di 60 euro a persona).

Per tutte le info e prenotazioni: Tel. 3474020622 o 3496165519; info.tourtlen@gmail.com

Tortelli Trattoria Sacerno

Gli chef di Bologna in gara

  1. Al Cambio (tortellini creativi – 20 gennaio)
  2. Antica Trattoria Sacerno
 (tortellini creativi – 13 gennaio)
  3. Cantina Bentivoglio
 (tortellini tradizionali – 13 gennaio)
  4. Franco Rossi (tortellini tradizionali – 20 gennaio)
  5. Il Sole di Trebbo (tortellini tradizionali – 13 gennaio)
  6. La Bottega di Franco
 (tortellini tradizionali – 20 gennaio)
  7. La Piazzetta (tortellini creativi – 20 gennaio)
  8. Polpette e Crescentine (tortellini tradizionali – 20 gennaio)
  9. Ristorante Acqua Pazza (tortellini creativi – 13 gennaio)
  10. Ristorante Biagi
 (tortellini tradizionali – 13 gennaio)
  11. Ristorante Tre Leoni (tortellini creativi – 20 gennaio)
  12. Scacco Matto
 (tortellini creativi – 13 gennaio)
  13. Taverna del Cacciatore
 (tortellini tradizionali – 20 gennaio)
  14. Trattoria Bertozzi
 (tortellini tradizionali – 13 gennaio)

Sarei proprio curiosa di conoscere chi secondo voi dovrebbe fare parte del Dream Team che sfiderà Modena. Perché noi, a Bologna, vogliamo vincere.

[Giorgia Cannarella. Link: Il Resto del Carlino. Immagini: Vincenzo Pagano]

7 Commenti

  1. Qualcosa di simile alle primarie già ci sono state, nelle manifestazioni tenutesi a Bologna a tema “tortellino”. Un osservatore (goloso, blogger, giornalista) attento, avrebbe facilmente rilevato la graduatoria, osservando le file ai vari stand e misurando i consumi al festival del tortellino. Si chiamava Tour-tlen, e vi partecipavano più o meno i nomi qui indicati. Credo che le primarie indicate non si discosteranno molto dai risultati della festa del 4 Ottobre 🙂

  2. A: Il tortellino creativo non esiste ( bravo stefano )
    B: Il tortellino con la panna è un infamia !
    C: Bologna contro Modena non c’e’ ne per nessuno.
    D: Se per pura ipotesi ( impossibile ) vince un modenese per un anno mangio solo tortellini secchi Barilla . ( ho dio mio . L’ho detto ! )

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui