Stelle Michelin. La tavola di Oliver Glowig a primavera

Tempo di lettura: 2 minuti

tavola Oliver Glowig

La primavera è sbocciata nei piatti del ristorante Oliver Glowig a Roma. L’aspettavamo da qualche giorno mentre guardavamo il bel giardino dell’hotel Aldovrandi che indossa il suo abito migliore.

Mi piace questo due stelle Michelin. Le portate non sono mai scontate, stupiscono senza essere pretenziose.

hamburger

Andrei da lui anche soltanto per il suo mini hamburger. Tenero, succoso e saporito, senza salse e soltanto un po’ di rughetta. Inspiegabilmente buono se si guarda solo com’è fatto.

gamberi rossi

Mi conquista la bontà dei gamberi rossi con mela verde e avocado con la sorpresina dell’alice.

pomodori brasati

E si ritrovano mille sapori in un cotto e crudo di pomodori brasati, olive nere (ma anche con mele, carote e fragola).

scampi carciofo

La bellezza, oltre alla bontà, sono degli scampi con burrata e bottarga e purea di carciofo. Un buon odore di patate per questo piatto, il contrasto caldo-freddo lo perfeziona, il lieve sentore di limone lo chiude in bellezza.

spaghetti ostriche cavolfiore

Anche lo spaghetto con ostriche e cavolfiore si annuncia con un persistente odore di mare.  I contrasti sono sorprendenti. Terra e mare si sposano con insolita passione in questo piatto.

fagiolini

La ‘cinta’ di fagiolini che racchiude la coda di bue crea un’aspettativa che non viene tradita dalla carne tenera e appetitosa.

fragole semolino

Il pre-dessert è un sorbetto di fragole e un tortino di… semolino. Se avessimo saputo da bambini quanto può esser buono non l’avremmo rifiutato più e più volte.

mela cioccolato bianco

Il dolce è invece composto dalla mela annurca con il cioccolato bianco e la gelatina di citronella: fresco, morbido, l’ideale per chiudere un pasto.

bombe fritte

Ho detto dell’hamburger di avvio e chiudo con l’irrinunciabile porzione di bombe fritte con crema pasticcera. Semplicemente senza parole.

Potreste andare da Oliver Glowig anche solo per un hamburger e per le bombe nemmeno fosse un nuovo locale di street food di Roma. Non tutti i giorni, certo, ma almeno al cambio di stagione sento di consigliarvelo.

Ristorante Oliver Glowig. Aldrovandi Villa Borghese. Via Ulisse Aldrovandi, 15 – 00197 Roma. Tel. +39 06.3216126

[Daniele Amato]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui