Rosteria app

Per ora è solo disponibile in versione iPhone ma a breve arriverà anche quella per Android.

Si chiama Rosteria ed è un’app geolocalizzata per trovare lo street food più vicino: dal supplì di Roma ai mondeghili di Milano, dal lampredotto di Firenze all’arancina di Palermo, dalla piadina romagnola ai fritti di Napoli, l’applicazione monitora indirizzi e suggerisce itinerari per raggiungere il cibo preferito.

Rosteria raccoglie in questo momento circa 400 indirizzi che lo sviluppatore dichiara selezionati e testati e che coprono il territorio nazionale da Lampedusa a Bolzano.

Ogni locale ha una scheda  con immagini, descrizioni, mappa e i contatti disponibili. Si può telefonare, andare sul sito o seguire le indicazioni di navigazione della mappa.

Il database viene aggiornato grazie alle segnalazioni degli utenti e al lavoro dello staff. Le categorie contemplate sono:

  1. Pasta, Pizza e Imbottiti
  2. Carne e Quinto Quarto
  3. Pesce e Frutti di mare
  4. Fritti e Cartocci
  5. Dolci e Gelati
  6. Itineranti

Ecco qualche esempio di segnalazione:

“Dar Filettaro” a Roma è possibile trovare l’essenza della romanità. Qui si mangia anche altro ma, come dice l’insegna, si viene solo a gustare il Baccalà fritto, croccante e gigante. Come recita un cartello all’interno: “a Roma se magna così!”.

Oppure “Al Mercato” a Milano si possono assaggiare Hamburger strepitosi. Questo locale nasce dalla passione di Beniamino ed Eugenio per lo street food d’autore. Qui trovate sandwiches e hamburger gourmet, noi vi consigliamo quello di carne tartare, con senape forte e la variante di 1/2 caprino all’erba cipollina.

“Walter & Michi’s Würsterlstand” a Bolzano: Se volete conoscere un po’ di tradizione culinaria di Bolzano non perdetevi questo locale. La loro specialità sono i würstel fatti in casa, niente a che vedere con quelli che avete mangiato fino a oggi, provare per credere.

 “Pasticceria Ascalone” a Galatina [Lecce]. Entrando in questa storica pasticceria, si fa un salto nella storia e nella tradizione culinaria salentina. Qui si mangia uno dei migliori pasticciotti di tutto il tacco, imperdibile.

L’app è gratuita e l’interfaccia è sufficientemente intuitiva.

C’è qualche errore (Pasticcerica Ascalone) nei testi. L’occhio è caduto sulla sezione pizza. Qualche verifica e a Napoli spunta Il Pizzaiolo del Presidente che purtroppo non esiste più da tempo (e il nuovo Presidente è a San Biagio dei Librai). Cercando, invece, supplì appaiono sette indirizzi a Roma che sono circa la metà di quelli della classifica di Scatti di Gusto o i 10 di Puntarella Rossa. Non è annoverato tra gli indirizzi, ad esempio, la Pizzeria del Teatro di Gabriele Bonci né alla voce supplì né in quella della pizza (ma se cercate Bonci c’è l’indirizzo del Panificio e del Pizzarium).

Si sente la mancanza di una sezione preferiti in cui appuntare gli indirizzi o salvare una ricerca, mentre l’interazione è assicurata dalla possibilità di segnalare un luogo o di condividere una scheda su Twitter o Facebook.

Rosteria è comunque una buona base di partenza per un catalogo della realtà dello street food. Potete scaricarla dall’App Store seguendo questo link: http://bit.ly/rosteria

1 commento

  1. Ciao Nico, grazie per il post e per le segnalazioni, fondamentali per mantenere l’app sempre aggiornata.

    Sui supplì abbiamo fatto delle scelte ed escluso locali come Ai Marmi, La Gatta Mangiona o Bir&Fud, tutti ottimi ma molto ristoranti e poco street food. Gli altri li dobbiamo ancora provare 😉

    I locali sono in continuo aggiornamento, siamo partiti da circa 400 e puntiamo a crescere anche grazie alle segnalazioni che ci stanno arrivando. Presto troverai nuove recensioni e categorie, così come alcune funzioni aggiuntive dell’app.

    A presto,
    Andrea

    p.s.
    il link al nostro sito ha un refuso, quello corretto è http://www.wannabe.agency/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui