Festa a Vico 2014. Tutti i piatti dei giovani chef domenica 8 giugno

Cibo

Emanuele Cozzo e Kotaro Noda

Festa a Vico 2014, si parte. Domenica 8 giugno, nel centro di Vico Equense, la festa inventata da Gennaro Esposito inizia con le Promesse, cioè gli chef più giovani che si stanno affermando sulla scena gastronomica nazionale di qualità.

E partenza più adatta per il tema della festa di quest’anno non poteva esserci. I Maestri, infatti, è il tema della quattro giorni che porterà in Costiera Sorrentina giovani e chef stellati, pasticcieri e pizzaioli, cuochi e un Maestro per il concerto di beneficenza.

logo festavico 2014

Il programma di Festa a Vico lo avete già letto da tempo.

Vi ricordo solo che la domenica delle Promesse è aperta a tutti. Sarà possibile assaggiare 4 piatti e bere una bottiglia d’acqua e un calice di vino con un carnet da ritirare ai chioschi che saranno a Vico Equense. L’offerta minima è di 15 € che saranno devoluti interamente all’associazione ONLUS che è vicino alla manifestazione.

Tutti i piatti dei giovani chef a Festa a Vico 2014

Ed ora mano alla tabella. Iniziate a scegliere il vostro percorso di gusto tra più di 90 piatti che saranno preparati domenica sera.

tagliatella di seppiaMirko Marcello e Dino de Bellis

Noi vi mettiamo qualche link a Salvatore La Ragione, Alba Esteve Ruiz, Dino de Bellis, Kotaro Noda, Giuliano Baldessarri, Domenico De Gregorio, Cristoforo Trapani per ingolosirvi un po’.

E per augurarvi buon appetito e buona beneficenza.

Nome Cognome Ristorante Città Piatto
Salvatore Accietto Le Tre Arcate Piano Di Sorrento (NA) Pasta & polpette – il piatto che c’ e non c’!
Mario Affinita Don Geppi Restaurant Sant’agnello (NA) Risotto alle rape rosse e fonduta di provolone del Monaco (Omaggio a Enrico Bartolini )
Mimmo Alba Cantina San Teodoro Napoli Panino di caponata e sgombro.
Andrea Alfieri Ristorante Macelleria Motta Bellinzago Lombardo (MI) Crudo di manzo, pesche al the al gelsomino,chips di mais, carbone di cipolle
Roberto – Allocca Belvedere Relais Blu Massalubrense (NA) Cozza ripiena ispirato al piatto del maestro chef Gennaro Esposito
Giuliano Baldessari Aqua Crua Barbarano Vicentino (VI) Carpaccio
Mirko Balzano Pietramare Del Praia Art Resort Isola Di Capo Rizzuto (KR) Mortadella, sardella e provola
Gianfranco Bruno Lo Scrigno Dei Sapori De Le Masserie Del Falco Forenza (PZ) Crema bruciata al canestrato di moliterno e arancia staccia con mela cotogna e riso soffiato
Francesco Buonocore Ristorante Antico Francischiello Da Peppino 1909 Massa Lubrense (NA) Il cacio e pepe del Faito
Marzia Buzzanca Percorsi di Gusto L’Aquila Maialino al mosto cotto di Montepulciano con confetti di Sulmona, timo e sale rosa
Carmine Cal˜ Borsari 36 Verona Verona A Philippe… polipo e patate
Yelel Ca–as Restaurante Kiaora Valencia Falso carpaccio affumicato con erbe selvatiche e capperi di montagna.
Cristina Conte Laltrobaffo Ristorante Otranto (LE) Chips di pane con alici e ricotta forte
Giulio Coppola La Galleria Gragnano (NA) Insalatina di trippa con fagioli cannellini gamberi rossi
Giuseppe Costa Il Bavaglino Terrasini (PA) Arancino di cous-cous ,granita di bloody-mary e semi di basilico . sedano croccante
Alfonso Crisci Taverna Vesuviana San Gennaro Vesuviano (NA) Croccantino di seppia con julienne di verdure su patata lucida allo zafferano
Gianluca D’Agostino Veritas Napoli Maccaronare e fagioli totani e guanciale
Marco Davi Perbacco Aprilia (LT) Infanzia: tonno e cipolla
Dino de Bellis Salotto Culinario Roma Se me vedesse la pora nonna (pizzaiola spenta)
Domenico De Gregorio Lo Stuzzichino-Cuoco Dell’alleanza Slow Food” S. Agata Sui Due Golfi (NA) Gamberetto di nassa di Crapolla al salto con sale marino itegrale artigianale di Trapani
Michele De Martino Ristorante Evu’ Vietri Sul Mare Vietri Sul Mare (SA) #da Nonna Maria a Festa a Vico#
Maurizio De Riggi Markus San Paolo Bel Sito (NA) Spuma di bufala al caffŽ, con marmellata di cipolla cotta sotto cenere al vin cotto.
Domenico De Simone Il Bikini Vico Equense (NA) Il rag di Scarselli
Giacomo De Simone Punta Scutolo Delle Axidie Vico Equense (NA) Omaggio al maestro Enrico Cosentino
Giovanni De Vivo Flauto Di Pan (Villa Cimbrone) Ravello (SA) Panettone casatiello alla lattuga di mare, con moscardino affogato nei pomodorini del Vesuvio e caviale di tintore di Tramonti
Davide Del Duca Osteria Fernanda Roma Tartare imbottonata.
Franca Di Mauro Il Cellaio Di Don GennaroCuoco Dell’alleanza Slow Food” Vico Equense (NA) Aalici fritte con cipolla di Acquaviva
Roberto Di Pinto Bvlgari Hotel Milano Gelato al popcorn
Edi Dottori Sala Della Comitissa – Ristorante Con Enoteca Baschi (TR) I suoi tre in un mio uno: interpretazione di torta al testo, coniglio senz’osso in porchetta e torta di mele al rosmarino
Donato Episcopo Ristorante La Corte Relais Chateax Villa Abbazia” Follina (TV) Lasagnetta ai fiori di salvia selvatica,straccetti di coniglio di fattoria,crema di zucchine striate e formaggio sotto fieno di follina
Vincenzo Esposito Li Galli / Li Galli Open Positano (SA) La nostra Santa Rosa
Eduardo Estatico Jkitchen Del J.K. Place Capri Capri (NA) Omaggio ai Portinari: baccalˆ mantecato/spuma alla puttanesca
Alba Esteve Ruiz Marzapane Dolce&Cucina Roma Il Foie gras vestito d’oriente in vacanza ai tropici!
Guillermo Field Melendez Profumo Divino Treiso (CN) Plin dell’Arbarella, burro di montagna e tartufo nero
Enrico Figliuolo Campo Del Drago -Dell’hotel Castiglion Del Bosco Montalcino (SI) Spaghetto al pomodoro e basilico, con formaggio di capra e limone”
Pietro Fioriniello La Cucina Italiana Göšteborg (Svezia) Sorbetto a limone di Sorrento con uova di salmone
Francesco Fusco Locanda Il Moera Avella (AV) Crudo di annerchia irpina, nocciola mortarella , olive nere e topinambur
Imma Gargiulo Femmena C/O Hotel Del Corso Sorrento (NA) Melanzana ciock melanzane al cioccolato
Claudio Gatti Pasticceria Tabiano Tabiano Terme (PR) focaccia vegana con gelato vegano
Stefano Ghetta L Chimpl Da Tamion Vigo Di Fassa (TN) Segale, speck, puzzone e acetosella
Paolo Gramaglia President In Pompei Pompei (NA) Salvatore, il maestro, ovvero il dentice, la pappa al pomodoro ed sorbetto di cipollotto
Alessio Gubello Pasta D’elite S.R.L Lecce (LE) Maritati croccanti con polpo verace.
Saul Halevi Pegasus Valletta (Malta) Granita di bufala su pan brioche e polpa di ricci di mare
Guido Haverkock Tavola Locanda Le Piazze Castellina In Chianti (SI) Cacciucco
Daniele Iovino Osteria Je, Tu E Iss Salerno Antipasto frittella di fiore di zucca ripiena di melanzane, patate e acciughe di Cetara
Masaki Kuroda Serendepico Capannori (LU) 2 chiacchiere
Salvatore La Ragione Mammˆ Isola Di Capri Capri (NA) Tagliatella di seppie con insalatina di germogli estivi
Roberto Lepre Convivio Ricevimenti – Towers Hotel Stabiae Sorrento Coast Castellammare di Stabia (NA) Peperonata di rapa e crudo di sarda e maionese agli agrumi
Luigi Lionetti Monz Hotel Punta Tragara Capri Capri (NA) Zuppetta di cicerchie, polipo scottato e scarola maritata
Raffaele – Liuzzi Locanda Liuzzi Cattolica (RN) Profondo rosso: gamberi, cagliata di pomodoro, alghe marine, frisella di pane e succo di rape rosse
Tony Lo Coco I Pupi Bagheria (PA)
Gennaro Longobardi Nonna Giulia Lettere (NA) Julienne di seppie all’arancio su crudit di carciofo
Marco Lucamarini Il Casolare Dei Segreti Treia (MC) Maialino arrostito con finocchietto selvatico
Daniele Lunghi Consulente Esterno Per L’ Hotel Miramonti Frabosa Soprana (CN) Fassona cruda in montagna
Giosu Maresca Refood Sorrento (NA) Zuppa del passato (ceci, porcini e patate)
Vincenzo Maresca Il Cellaio Di Don Gennaro Cuoco Dell’alleanza Slow Food” Vico Equense (NA) Zuppetta di fagioli dente di morto di Acerra con cozze e tritura di biscotto di grano
Carlo Matarese Grand Hotel Cocumella Sant’agnello (NA) In viaggio cu’ mammˆ
Lorenzo Matteo  Barsotti Trattoria Enoteca Barsotti Marzabotto (MA) Baccalˆ al latte in salsa rosa del maestro Angelo Paracucchi
Amelia Mazzola La Torre Cuoco Dell’alleanza Slow Food” Massalubrense (NA) Zuppa di cicerchie Serra dei Conti con gamberetti di nassa di Crapolla
Serenella Medone Al Solito Posto Bogliasco (GE) Focaccia ligure, brandacujun e cipolla in agrodolce
Lorenzo Montoro Osteria Al Paese Nocera Inferiore (SA) Il pomodoro
Francesco Nacci Botrus Divinoristorante Ceglie Messapica (BR) Insalata di grano pestato, ortaggi di Puglia e gamberi violetti di Gallipoli con olio extravergine e cacioricotta di masseria
Luigi Nastri La Gazzetta Parigi Carote al prezzemolo
Kotaro Noda Bistrot 64 Roma kobe+madrid=roma. Presa iberica marinata e buccia di verdure saltate in padella
Corrado Parisi Al Quirinale Lugano Il pasticcere che diventa cuoco. Cono al cioccolato e pepe cubebe, finto gelato al foie gras, albicocche caramellate al marsala, amaretti e spuma di latte alla vaniglia”
Alessandro Pavan ƒ Buono Arcole (VR) Rosegota, latte di mandorle, fragole, basilico (dessert)
Marco Perez Master Della Cucina Italiana – Accompagna I 20 Allievi Del Corso Creazzo (VI) Paquoro
Antonio Petrillo La Corte Dei Filangieri Candida (AV) Rinforzo…azzurro antipasto: mussillo di baccalˆ Islanda, acqua di sedano di Gesualdo, peperoni arrosto, composta di arancia finocchio selvatico, oliva di Gaeta.”
Antonio Petrone Pensando A Te Baronissi (SA) bello…salsiccia-patate&funghi porcini con soffice di provola
Dario Picchiotti Antica Trattoria Di Sacerno Sacerno Di Calderara Di Reno (BO) Polpo alla puttanesca
Vito Piccolo Next2 Positano (SA) Schiacciata di patate alle erbe, totano arrostito all’aceto di mele
Giancarlo Polito La Locanda Del Capitano Montone (PG) Ricordi di casa
Lorenzo Principe Luna Galante Di Famiglia Principe 1968 Nocera Superiore (SA) Nziria dell’Agro (insalata di pomodori estivi, detta cafona)
Stella Ricci Pasticceria Stella Rotondi (AV) c’era una volta….
Nicola Russo Al Primo Piano Ristorante Foggia Tra terra cuore e mare
Antonio Savarese Donna Rachele -Cuoco Dell’alleanza Slow Food” Capri (NA) Raviolo caprese con passata antico pomodoro Napoli
Carmine Sedino Casa Rispoli Cava De’ Tirreni (SA) Ricordo di pane, tonno e pomodoro
Claudio Sordi La Piazzetta Bologna La lingua batte dove la patata duole!!.. -panino al latte con lingua di vacca bianca modenese, maionese di patate, cipolla dolce caramellata e crudaiola di pomodori al bsilico.
Carlo Spina La Cantinella Napoli Napoli Gambero rosso, marinatura dolce-salata, ricottina di fuscella, grano soffiato e aria di mandorle”
Giuseppe Squillante Chef Squillante Al Ghibli Sorrento (NA) Triglia
Antonio Terzano Osteria Dentro Le Mura Termoli (CB) Maccheroni a ferretto al sugo con seppia ripiena
Fabrizio Tesse Locanda Di Orta Orta San Giulio (NO) Pastiera liquida. Omaggio ad Antonino Cannavacciuolo”
Matteo Torretta Asola Milano Terrina di fegato, anguilla affumicata, mela caramellata e composta di cipolle rosse (omaggio al maestro Martin Berasategui)
Cristian – Torsiello Osteria Arbustico Valva (SA) Mousse di fegatini di pollo
Cristoforo Trapani Piazzetta Milu’ Castellammare Di Stabia (NA) Ricordando Villa Crespi… un omaggio ad Antonino Cannavacciuolo: insalata liquida di riccia stracciatella di bufala crudo di scampi trucioli di pane, acciughe
Paolo – Trippini Ristorante Trippini Civitella Del Lago (TR) Farro perlato alla doc di Corbara con salsiccia e salsa di lattuga (maestro papˆ Adolfo)
Ippazio Turco Lemi’ Tricase (LE) Barbecue di polipetti al forno a legna focaccia di patata.
Daniele Usai Il Tino Roma Agnolotti con farina di piselli germinati, mazzancolle e guanciale
Emanuele Vallini Taverna Lacarabaccia-Officinavallini Bibbona (LU) Pralina di fegato-magro, nocciola del Piemonte e confettura di cipolla di Certaldo
Carmen Vecchione Dolciarte – Pasticceria D’avanguardia Avellino scarallo vs morandin 1) deliziosa di cassata con riduzione di arance e pistacchi di Bronte; 2) panettone estivo.”
Domenico Vicinanza Osteria Del Taglio Salerno Millefoglie di bandiera con mozzarella di bufala, variazione di zucchine e polvere di peperoni cruschi –
Luciano Villani La Locanda Del Borgo Di Aquapetra Resort & Spa Telese Terme (BN) Croccante farcito di baccalˆ e nero casertano su maionese di alifane
Pierchristian – Zanotto Parco Gambrinus San Polo Di Piave (TV) Impatto (quasi) 0
Mauricio Zillo Rebelot Del Pont Milano Anguilla affumicata di Cabras, rafano e piselli

 

Già scelti i quattro piatti?




Di Vincenzo Pagano

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.