Street Food. Ecco i 20 campioni del cibo in strada del Gambero Rosso

Tempo di lettura: 2 minuti

ape street food

Ritorna per il secondo anno la guida allo Street Food del Gambero Rosso in un momento molto favorevole per il cibo da strada tra api itineranti, food truck e mercati.

La squadra della guida di via Fermi ha messo in fila più di 100 nuovi indirizzi per un totale che supera le 400 segnalazioni, 20 ricette di cibi da strada tradizionali, una panoramica dei mercati sparsi sul territorio, spaccato di veracità e vetrina di prodotti tipici.

street food 2014

Novità di questa edizione i dolci da passeggio con in primis il gelato.

Ritornano i 20 campioni regionali che meglio rappresentano nelle loro proposte la tradizione culinaria della regione  e che la interpretano con formule moderne.

sciatt Valtellina

Tra i vincitori c’è Sciatt à porter, visitato da Scatti di Gusto.

I migliori street food d’Italia

street food toscana

1 VALLE D’AOSTA Panizzi Cheese & Wine Courmayeur (AO)
2 PIEMONTE Gofreria Piemonteisa Torino (TO)
3 LIGURIA Priano Voltri, Genova (GE)
4 LOMBARDIA Sciatt à porter Milano (MI)
5 VENETO La Torre Verona (VR)
6 TRENTINO ALTO ADIGE Bozner Brot Bolzano/Bozen (BZ)
7 FRIULI VENEZIA GIULIA Street Food Trieste Trieste (TS)
8 EMILIA ROMAGNA Kalamaro Piadinaro Riccione (RN)
9 TOSCANA Il Lampredotto Lorenzo Nigro Firenze (FI)
10 MARCHE Le Pallette di Giorgio Ascoli Piceno (AP)
11 UMBRIA La bottega di Perugia Perugia (PG)
12 LAZIO Dess’Art Roma (RM)
13 ABRUZZO Antica Porchetta di Campli Campli (TE)
14 MOLISE Panificio Antichi Sapori di Patriarca Agnone (IS)
15 CAMPANIA Fratelli Mascolo Gragnano (NA)
16 PUGLIA Mezza pagnotta Ruvo di Puglia (BA)
17 BASILICATA Pane & Pace Matera (MT)
18 CALABRIA Siamo Fritti Cosenza (CS)
19 SICILIA Fud Catania (CT)
20 SARDEGNA Retroburger Cagliari (CA)

Due premi speciali

Giuseppe Palmieri

Il Panino dell’anno, omaggio allo spuntino per eccellenza, è stato assegnato a Generi Alimentari Da Panino per “Lo Speciale”.

arancino-Pino-Cuttaia-La-Madia

Per lo Street Food da Chef, cioè la rivisitazione più originale di un piatto tipico dello street food, il premio è andato a Pino Cuttaia  del ristorante La Madia di Licata (AG) per il suo Arancino con ragù di triglia e finocchietto selvatico.

[Immagini: Vincenzo Pagano, Giulia Nekorkina]

3 Commenti

  1. Conosco due locali segnati.
    La torre a Verona è una pizzeria con bar aperta a fine aprile 2014.
    Fud è un ristorante-hamurgeria/negozio alimentare a Catania.

    Non metto in dubbio il loro cibo, ho mangiato più volte da loro e ci tornerò, ma fanno street food? Non ne sono certo…

  2. Conosco Mezza Pagnotta di Ruvo di Puglia e devo dire che è davvero un locale di altissimo livello per questo target. Meritano pienamente questo riconoscimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui