Happy pizza. Giobbe Covatta, Paolantoni e Sorbillo danno un altro morso all’hamburger

covatta contro mcdonald's

Dall’Happy Meal all’hamburger. A Napoli, davanti alla stazione ferroviaria di piazza Garibaldi, che ospita un McDonald’s, è andata in onda una nuova protesta.

Giobbe Covatta con Gino Sorbillo, Francesco Paolantoni, Gianni Simioli e Angelo Bonelli hanno mangiato pizze a portafoglio, diventate l’emblema dello scontro con McDonald’s, e panini con i friarielli.

Il confronto con la pizza, che Mc’Donald’s aveva lanciato (in)volontariamente nello spot del bambino che abbandonava la pizzeria a favore dello street food, ha generato una scia di proteste che forse il marketing della divisione italiana della multinazionale non si aspettava.

L’ondata di iniziative, insomma, non accenna a diminuire. Anzi, si allunga nel tempo e Napoli è diventata il palcoscenico della sommossa popolare.

sorbillo civitiello pizza parlamentari

L’ultima in ordine di tempo è stata annunciata dal duo Sorbillo-Rossopomodoro. Lunedì 27 aprile, nei due locali su via Partenope, saranno i parlamentari del Movimento 5 Stelle, guidati dal vice Presidente della Camera Luigi Di Maio, a servire le pizze in una serata che si annuncia molto affollata.

Covatta Sorbillo pizzaCovatta Sorbillo pizza stufa

In città, insomma, nessuno ha dubbi sul risultato della sfida pizza vs hamburger.

[Link: Napoli Today. Immagini: Facebook, Pietro Avallone, Vincenzo Pagano]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui