Milano. Il Priscio, cioè panzerotti fritti e al forno al Duomo

Tempo di lettura: 2 minuti

panzerotteria Milano

Aperto da un paio di mesi Il Priscio. Panzerotteria con cucina, si trova in pieno centro, in via Santa Tecla, a pochi passi dal Duomo, a poche decine di metri dall’Università Statale, a 400 dal tempio del panzerotto “alla milanese”, Luini, a un chilometro e mezzo dai panzerotti di Breri. E a 2,2 km da Bis.

Il Priscio Milano

Il locale è della stessa proprietà di A’Mare, un ristorante di pesce dieci metri più in là.

Priscio” in pugliese indica “l’entusiasmo e la felicità che precedono un momento bello, nonché la voglia e il desiderio di qualcosa di buono”. E nello specifico la preparazione dei panzerotti, anzi dei “cuculi” fritti con la nonna, e aperti e farciti con i salumi tagliati a mano dal nonno, o con quello che c’era.

Qui in verità i “cuculi” oltre che fritti possono anche essere preparati al forno – li ho assaggiati entrambi, e non intendo prendere parte né per l’uno né per l’altro.

impasto panzerotto

Anche perché ci sono numerose variabili: si può scegliere fra impasto tradizionale, soffice al latte, integrale

Si può scegliere il proprio ripieno – salumi, formaggi, verdure cotte, altri ingredienti (pollo wurstel salsiccia n’duja sartaciniello sottoli patatine fritte…), ciascuno con sovrapprezzo di 1 €; le verdure crude a 0,50 €.

panzerotto fritto olio

Il panzerotto-base mozzarella pomodoro costa 2,50 €.

Ma ci sono anche i panzerotti “gourmet”: acciughe stracciatella pomodoro fresco, 6,50 €; sartaciniello pecorino olive nere, 5 €; prosciutto crudo olio tartufato rucola crescenza 7 €; salsiccia cime di rapa 4,50 €.

Il Priscio offerta gastronomica

E ci sono anche una decina di pizze (3,50/7 €), taglieri (da 8 a 20 €), e una serie di piatti cucinati – parmigiana di melanzane 10€, zucchine alla scapece, melanzane a funghetto, cime di rapa in purgatorio, peperoni al forno con cipolla, tutti a 4€, mozzarella in carrozza a 7 €, frittura all’italiana 10 €, sartaciniello con spianatine fritte 6 €.

I panzerotti non sono niente male, vengono serviti in un pezzo di carta quadrettato a mo’ di tovaglia da trattoria e messi su un vassoietto che è poi un piccolo bancale di legno.

panzerotto ripieno

Piacevoli i ripieni “gourmet” – buono il sartaciniello, o sartasciniello, un sugo di pomodoro insaporito con altri ingredienti. La pasta è abbastanza spessa.

Che dite: sarà il caso di pensare a una panoramica dei panzerotti a Milano? Osiamo una classifica? Mandateci pareri, consigli, ipotesi – grazie!

Il Priscio. Panzerotteria con cucina. Via Santa Tecla, 5. Milano. Tel. +39 0287240180

1 commento

  1. Che dite: sarà il caso di pensare a una panoramica dei panzerotti a Milano? Osiamo una classifica? Mandateci pareri, consigli, ipotesi – grazie!
    .
    Ciao Emanuele.
    Avevi iniziato con i cornetti, poi si è interrotta.
    Con quali criteri stilare una classifica?
    Perché, secondo me, possono essere svariati…i criteri di classificazione.
    Basti pensare soltanto al fatto se includere o no TUTTI i quartieri di Milano.E potrei continuare.
    .
    Di solito le CLASSIFICHE dei vari prodotti o locali presenti nei vari blog
    ( e comunque in RETE) finiscono per ripetere gli stessi nomi, più o meno.
    Forse è inevitabile.
    Ma se si adottano CRITERI ORIGINALI di CLASSIFICAZIONE forse si può smuovere lo stagno…stagnante…che sta diventando…il WEB: parlo dell’OMOLOGAZIONE che, purtroppo, GIA’ affligge la RETE.
    Che, seppur giovane, già incomincia ad avere i segni dell’invecchiamento.
    .
    Cambiare il Punto di Vista.
    Guardare con occhi “diversi” la Realtà.
    Non farsi irretire dal CONFORMISMO che il WEB sta velocemente diffondendo.
    Pensare in modo originale.
    Pensare in modo critico.
    Non lasciarsi MASSIFICARE DAI MEDIA E DAL WEB IN PARTICOLARE.
    Non rinunciare alla propria INDIVIDUALITA’
    ecc…
    .
    DIFFERENZIARSI.
    .
    Anche nel fare una semplice classifica di PANZE-ROTTI…
    possiamo ROMPERE gli SCHEMI MENTALI DOMINANTI
    .
    e possiamo STUPIRE.
    .
    🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui