libro Joe Bastianich ricetteL’alternativa vegetariana adatta anche per gli onnivori. Così recita il sottotitolo alla ricetta del Veggie Burger spiegata da Joe Bastianich nel suo nuovo libro Te la do io l’America. Italia-New York 50 ricette andata e ritorno.

Il giudice di MasterChef ha selezionato le migliori ricette per scoprire tutto il gusto della cucina a stelle e strisce nella Grande Mela.

La promessa è di fare colazione con l’Avocado Toast, come le casalinghe salutiste dei quartieri di lusso, e di asaggiare le strepitose Deviled Eggs; di scoprire che la vera ricetta della Caesar Salad l’ha inventata un italiano fuggito in Messico durante il proibizionismo e che, se tornate a casa un po’ brilli, la cura perfetta è un panino Meatball Grinder. Dopo aver assaggiato l’hamburger classico si può osare con il Juicy Lucy – un panino “per soli adulti”, tanto è godurioso – o il Veggie Burger per stare leggeri. Un tour di ricette 100% New York Style da provare a casa per assaporare il vero gusto della città!

E tra queste, vi proponiamo la ricetta dell’hamburger ma vegetariano: una tendenza che sta prendendo piede anche in un’Italia che si è appassionata al caso del Superiority Burger che sforna il panino numero 1 al mondo.

Prendete nota.

La ricetta del Veggie Burger

hamburger vegano

Ingredienti

4 panini da hamburger
130 g di fagioli di soia lessi
130 g di lenticchie beluga lesse
130 g di amaranto cotto
100 g di tofu compatto, sgocciolato
la punta di 1 cucchiaino di paprika
olio extravergine di oliva
sale
pepe

per accompagnare

ketchup
maionese
senape
lattuga
pomodori
cetriolini sott’aceto

Procedimento

hamburger vegano cottura

Versa nel bicchiere del mixer i legumi, l’amaranto, il tofu ben sgocciolato, la paprika, un pizzico di sale e il pepe.

Frulla gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo e poi forma degli hamburger del peso di 120 g ciascuno.

Cuoci 4 minuti per lato in padella con olio caldo fino a doratura(volta delicatamente l’hamburger con una paletta).

Disponi sui panini, completa a piacere e servi.