Madeleine cucina francese Roma

Il quartiere Prati a Roma diventa sempre più parigino. Dopo Le Carré Francais,apre oggi Madeleine, sottotitolo salone de gastronomie e pâtisserie, che vuole essere un raffinato ambiente parigino in stile Belle Epoque e pezzi Art Nouveau.

“Quasi un ristorante dei nostri sogni”, dicono Giancarlo Giancarlino Battafarano che ha il suo attivo il Goa e il Caffè Propaganda e i suoi 4 soci (Daniele Quattrini, Benny Bedussa, Giovanni Clerici e Simona Calvani).

Giancarlino

Il nome Madeleine, ovviamente, fa riferimento al famoso biscotto proustiano, tanto amato da Giancarlino, che ha voluto chiamare così il nuovo locale a pochi passi da piazza Mazzini nei locali del vecchio Delle Vittorie.

Romito Camelio

In cucina una squadra con a capo lo chef stella Michelin Riccardo di Giacinto (All’Oro, prossimo al trasferimento dall’altra parte del Tevere) e il pasticcere Dario Nuti, in sala il barman Patrick Pistolesi, il residenti bartender Federico Leone e il maestro di sala Enrico Camelio che lavora con i grandi stellati come Niko Romito.

A tavola vi aspetta la tradizione romana unita alle suggestioni francesi, opera di Riccardo di Giacinto. Veloce e “zero gourmet” saranno le parole chiavi del pranzo.

Il menù della sera cambierà ogni 2 mesi, promette lo chef, e saranno usati molti prodotti di stagione e del territorio. Nel menù troverete l’uovo biologico poché, patate e chorizo, pollo di Bresse al ferro da stiro a carbone e il brasato di Chianina alla pizzaiola.

Madeleine

Ovviamente, anche una Madeleine salata, con broccoletti, aglio, olio, burro e alici.

Ma il vero asso nella manica di Madeleine è il Salon de Gastronomie con la pasticceria da asporto, studiata da Dario Nuti, il pastry chef.

macaron Madeleine

Ci saranno tantissimi monoporzione come, ad esempio, il Tartufo di tiramisù con pasta choux, biscotto croccante al moscovado e sottilissimo strato di cioccolato Valrhona, Tarte al carbone vegetale con cremoso al caramello, Macaron con svariati ripieni, dai classici al cassis o violette fino ai gusti natalizi come quello al panettone o al pain d’épice.

Naturalmente, anche mille Madeleine, classiche e aromatizzate.

Insomma, vi aspetta un elegante e ampio locale, dalle pareti rivestite dalla carta da parati chinoiserie e boiserie con 65 posti a sedere dentro, con oramai l’immancabile tavolo sociale per 12, e 55 posti fuori, a partire dalla prossima primavera.

Il salotto del “bien vivre”, come lo hanno battezzato, sarà aperto dalle 8 del mattino fino alle 2 di notte, dal lunedì al sabato.

Piacerà lo stile fusion francese agli appassionati di cibo che in zona hanno la stella polare di Settembrini Cafè e stanno aspettando con impazienza di conoscere il nome dello chef che andrà nel nuovo ristorante gourmet di Ledda e Farinetti?

Madeleine. Salon de Gastronomie. Via Montesanto 64, Roma. Tel. +39 06 3728537