Scatti di Gusto regala la pizza ai Quattro Latti di Gino Sorbillo

Pizzerie

Gino Sorbillo e la pizza Quattro Latti

Gino Sorbillo si è inventato la Pizza ai Quattro Latti ed è andato oltre la vecchia bianca ai 4 formaggi.

Da Sogni di Latte, lo store di Napoli interamente dedicato al formaggio, c’è stato l’assaggio per scegliere il migliore matrimonio tra pizza e formaggi.

Gino Sorbillo, Gigi Muroli (patron dei tre negozi napoletani), Vincenzo Pagano di Scatti di Gusto hanno costruito il percorso ed eccoci ad oggi.

Sogni e Pizze logo

Stasera ci sarà la presentazione della nuovissima Pizza ai Quattro Latti che apre il cartellone di Sogni e Pizze.

Un assaggio televisivo lo avete avuto con la ricetta da fare a casa. Ma voi volete provare questa.

pizza ai Quattro Latti

L’unica pizza ai Quattro Latti che è unica anche perché è rossa con il pomodoro.

I Quattro Latti sono di Bufala, Capra, Mucca e Pecora. Ve li dico in ordine di apparizione sulla pizza.

pecorino Quattro Latti Sorbillo pecorino sulla Pizza Quattro Latti

  1. Il latte di bufala serve al caseificio Quattro Portoni di Orio al Serio (Bergamo) per il suo Surfin in Blue.
  2. Il latte di capra è per la ricotta sarda dei fratelli Pinna a Thiesi a Sassari.
  3. Il latte di mucca è quello della stracciatella pugliese del caseificio L’Artigiana di Putignano vincitrice del Cheese of Year.
  4. Il latte di pecora è del pecorino De Roma di nome e di fatto perché il caseificio è in provincia di Roma.

Ora che sapete cosa mangerete stasera, veniamo a noi.

Scatti di Gusto regala a due lettori l’assaggio della pizza ai Quattro Latti. Sarete ospiti insieme ai giornalisti e agli esperti del settore. Ovviamente nella nuovissima pizzeria ai Quattro Tavoli a via Tribunali (si entra dall’ingresso storico e si passa nella Scaramantica).

Dovrete solo scrivere nei commenti il vostro ricordo di un formaggio legato a una pizza. Al ricordo più bello andranno i due posti dei 16 disponibili alla Quattro Tavoli.

Gino Sorbillo e la ricotta De Roma

Ma non finisce qui. Nel corso della serata, chi ordinerà una Pizza ai Quattro Latti riceverà in omaggio un calice di vino del Consorzio Sannio e il dolce di ricotta fresca di Sogni di Latte.

E potrà partecipare a Scatti di Quattro Latti. Postate su Twitter, Facebook, Instagram una foto della Pizza ai Quattro Latti e riceverete un fantastico regalo: il biglietto per saltare la fila la prossima volta che andrete alla storica pizzeria di Gino Sorbillo ai Tribunali prenotando eccezionalmente un tavolo.

Non vi sembra bellissimo mangiare una pizza da Sorbillo senza fare la fila?

E ora a voi, diteci qual è il formaggio che più sognate sulla vostra pizza.

Vi aspettiamo stasera con un matrimonio d’autore.

[Guido Ferraro]