Roma. Madre, la nuova pizzeria che Riccardo Di Giacinto apre sul modello Fucina

Tempo di lettura: 2 minuti

Riccardo Di Giacinto

Tutti attendono il nuovo ristorante che aprirà Riccardo Di Giacinto. Molti credono che la prossima stella Michelin andrà una pizzeria.

Mettete insieme gli ingrediente e shakerate forte. Il risultato è Madre, la nuova pizzeria che lo chef stellato – dopo l’esperienza del The First a Piazza del Popolo e il nugolo di consulenze – si accinge ad aprire in zona centralissima: via IV novembre a un passo da piazza Venezia e dai luoghi cult del turismo internazionale.

La formula scelta da Di Giacinto è il “ristorante delle pizze” che quindi ha bisogno di uno “chef delle pizze”.

forno a gas per pizze

Al primo piano del nuovo albergo a Largo Angelicum di fronte alla chiesa che si affaccia sulla rampa che da Piazza Venezia porta al Quirinale e al rione Monti, Di Giacinto ha già messo in funzione due forni a gas della Valoriani.

La pizza che uscirà da quelle bocche sarà derivata da un impasto che, come suggerisce il nome, punta ancora una volta sul fascino del lievito madre.

in fucina pizza

La formula è quella di successo de I Tigli di Simone Padoan o, per restare alla Capitale, di Edoardo Papa della Fucina.

Gatta Mangiona Roma

Non vedrete, però, al banco e al forno Di Giacinto che sarà più concentrato nel far diventare le pizze un piatto di sintesi come la buona vecchia margherita. Per lui ci sarà uno degli allievi di Giancarlo Casa, guru della pizza napoletana in salsa romana che ha trionfato nella classifica delle migliori pizzerie di Roma.

La scelta lascia presupporre impasti a lunghissima lievitazione e cotture a temperature più basse della napoletana.

La formula degustazione, insomma, fa proseliti in quel di Roma.

cocktail

E quasi a suggellare l’esclusività di una pizza che avrà prezzi non proprio popolari (per una margherita si dovrebbe spendere intorno ai 15 €), al piano terra sarà aperto un fusion bar che si avvarrà della consulenza di Anthony Genovese.

E anche in pizzeria ci sarà un cocktail bar curato da Riccardo Di Giacinto.

Tutti pronti per riscrivere la mappa delle pizzerie romane? Bisognerà attendere la metà di giugno per assaggiare la novità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui