wagamama-2-piatti

Facile profeta – è da un po’ che sostengo che la nuova frontiera delle aperture sia multietnica.

La riprova? Una serie di aperture giapponesi annunciate per i prossimi giorni-settimane-mesi.

La Bottega del Ramen e Tokyo Table di Toridoll in via Vigevano

toridoll-1

Dopo Misoya, di cui vi abbiamo appena raccontato, Ryukishin, e  Sagami (presso WellKome), che già l’anno scorso aveva deciso di testare la piazza milanese dopo il grande successo del Padiglione Giappone a Expo2015, ecco che sbarca a Milano un altro colosso della ristorazione nipponica, Toridoll.

Forte di 900 ristoranti in Giappone e di altri 300 sparsi per il mondo, aprirà a giorni un primo locale, La Bottega del Ramen, in via Vigevano a metà febbraio: piccolo e informale, avrà appunto nel ramen il suo piatto forte, con una interessante proposta di “ramen secco” per la stagione estiva.

toridoll-4

Mentre il secondo locale, Tokyo Table, molto più grande (si parla di un centinaio di coperti), e sempre in via Vigevano, proporrà dal 1° marzo gli otsunami, una specie di cicheti, o di tapas (non sopporto più il termine “stuzzichini”), di vario tipo (yakitori, sashimi, kimchi sono tutti otsunami)., serviti con birra e altri alcolici. Naturalmente, in entrambi i locali ci saranno anche altri piatti della tradizione nipponica.

Le intenzioni di Toridoll sono serie: vuole aprire una quindicina di locali in tutta Italia in quattro anni, e di allargarsi in tutta Europa. Italia ed Europa che sono a quanto pare pronte a ospitare le grandi catene di cucina giapponese: a Roma Fiumicino c’è già Ajisen Ramen, Zuma, e dovrebbe arrivare anche Ryukishin.

Attendendo Wagamama

wagamama-1-Ramen-Bar

Siamo invece ancora in attesa (a meno che abbiano aperto a mia insaputa: nel qual caso, giuro, io non c’entro, non sapevo, non volevo…) dell’apertura di Wagamama, locale milanese della catena nipponica, presente già in 19 paesi del mondo, che nasce dall’incontro del colosso Wagamama con l’imprenditore milanese Percassi. Il locale, annunciato ai primi di luglio scorso come novità per la fine dell’anno 2016, sarà anch’esso un ramen bar, ma servirà comunque anche altri piatti giapponesi.

[Immagini: le immagini si riferiscono ad altri locali delle catene Toridoll e Wakamama]

[Fonti: Il Sole 24Ore]