Linguine con scampi. La ricetta perfetta è con ingredienti stellari

Ricette

Felicetti è la pasta del momento? Carlo Cracco l’ha presentata a Tuttofood preparando un piatto, ovviamente, stellato.

E da stellato a stellare il passo è breve.

Il monograno Felicetti è infatti partner ufficiale di Notte di Stelle, l’evento di beneficenza supportato da Scatti di Gusto che si terrà lunedì 29 maggio nell’area archeologica di Paestum a Villa Salati.

Bella forza, direte voi. Un piatto preparato da uno chef due stelle Michelin è buono per definizione.

Invece a casa potete rifare un classico della tavola estiva come le linguine con gli scampi utilizzando ingredienti di alta qualità e seguendo ricette molto semplici.

Ci viene in aiuto Luigi Iapigio, chef di Pescheria, ristorante di Salerno che è diventato immediatamente un caso di successo per i piatti quasi casalinghi realizzati a partire da un’accurata selezione degli ingredienti.

Come gli scampi, e in genere tutto il pesce fresco portato in tavola, che arriva da fornitori diretti e locali. Un pesce a miglio zero del Golfo di Salerno e soprattutto della costa cilentana e di Punta Licosa che i pescatori propongono con una foto inviata dallo smartphone. Un florilegio di orate, dentici, spigole, aragoste e – chiaramente – scampi.

Poi c’è la pasta e a Pescheria la scelta è ricaduta proprio sul Monograno Felicetti che assicura tenacità e cottura al dente anche in una mantecatura risottata.

Infine i pomodorini che arrivano dai campi Finagricola di Battipaglia ed Eboli: freschi o in conserva a marchio Così Com’è, altro supporter di Notte di Stelle.

Una piatto che sponsorizza il buono e la solidarietà di #accendiamolasperanza.

Seguite Luigi Iapigio e la vostra estate a tavola sarà indimenticabile

La ricetta perfetta delle linguine agli scampi

Ingredienti

100 g di linguine Felicetti
200 g di scampi
3 pomodori datterini Così Com’è
Olio evo qb
Prezzemolo tritato
Aglio

Procedimento

Tagliare gli scampi e pulirlo dal budello.

Far soffriggere l aglio in camicia eliminarlo quando dorato e aggiungere gli scampi.

Far soffriggere e aggiungere i pomodorini tagliati a metà e un mestolo.di acqua di cottura della pasta.

Far cuocere per 3 / 4 minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata scolandola abbastanza al dente e far finire la cottura nel sugo
degli scampi.

Mantecare con un filo d’olio e servire.