Las Vegas. La Pizza Napoletana Division dominata da Umberto Fornito e Michele Leo

Doppio colpo napoletano al Pizza Expo di Las Vegas dove si tiene l’International Pizza Challenge, il Campionato Mondiale in terra americana che richiama migliaia di pizzaioli da ogni parte del mondo.

La Napoletana Division, una delle categorie del trofeo mondiale, è stata vinta dal decano dei maestri pizzaioli dell’APN, Umberto Fornito dell’Antica Pizzeria Frattese, che si è aggiudicato il gradino più alto del podio con 688 punti.

Al secondo posto, ad 8 punti di distanza, il Campione Mondiale Trofeo Caputo 2017, Michele Leo della pizzeria Il Brigante di Venosa in Basilicata.

Fragranza, farcitura, equilibrio, capacità al forno e aspetto della pizza sono i parametri di giudizio della giuria che hanno dato il via libera a Umberto Fornito che parteciperà alla finalissima che eleggerà il Pizzaiolo dell’Anno.

Il trionfo napoletano, nella categoria che l’anno scorso aveva visto l’affermazione di Giovanni Landi, è completato dal terzo posto di Diego Viola.

L’appuntamento per la finale del Pizzaiolo dell’Anno è alle 13.30, ora di Las Vegas, di giovedì quando Umberto Fornito cercherà di conquistare il titolo con il supporto del team napoletano (in foto una delle immagini che saranno pubblicate sul nuovo volume di The Moderniste Cuisine dedicato alla pizza con immagini che come da tradizione partecipa ogni anno alla competizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui