Hamburger. Rassegnatevi a mangiare i vermi al posto del manzo

Sembra un normale hamburger di carne di manzo ma non lo è.

È un hamburger di carne di vermi, anzi, di larve di un coleottero: il tenebrio cioè la ‘tarma della farina’ che era considerata una calamità da debellare per i danni che procura nei depositi di granaglie

Secondo il quotidiano inglese The Guardian, diventerà l’hamburger più alla moda.

Le larve di tenebrio (più note con il nome di buffalo worms) ora figurano ai primi posti per versatilità e semplicità d’uso nella lista dei cosiddetti novel foods, i (probabili) cibi del nostro futuro che l’Unione Europea ha approvato già nel 2015 e che pian piano stanno arrivando nei supermarket.

Non nei nostri, per ora, perché l’Italia è ancora in alto mare per quanto riguarda la normativa relativa ad allevamenti, preparazioni e somministrazione.

In Germania, però, nei supermercati del gruppo Rewe (che in Italia è presente con i marchi Billa e Penny Market) vengono già serviti ai clienti: “All’inizio avevo delle riserve“, ha raccontato un cliente al Guardian “ma poi ne ho preso una seconda porzione perché era buono“. L’azienza produttrice, la BugFoundation, ha lavorato quattro anni per trovare il concept più adatto a superare la diffidenza degli occidentali e spingerli almeno ad assaggiare un prodotto che, secondo loro, non farà rimpiangere la carne vera e propria.

Diversi paesi nordeuropei hanno sposato con entusiasmo la causa: miniburger, spiedini, cracker, pane prodotti con gli insetti in Olanda, Finlandia e Belgio si possono già acquistare nei comuni supermercati. In Italia, per ora, sono accessibili solo via internet.

Se poi gli italiani saranno disposti a lasciarsi sedurre da vermi, cavallette & co. è tutta un’altra storia. Ma fanno riflettere i risultati di una ricerca pubblicata da Wired, secondo cui il 47% della popolazione sarebbe a favore della liberalizzazione degli insetti sulle nostre tavole e il 28% sarebbe disposta a mangiarne.

Vero è che gli insetti rappresentano una buona parte della tradizione gastronomica orientale, ma voi, se vi dicessero che un hamburger è pieno di vermi, lo assaggereste?

[Link: The Guardian, Wired]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui