Rapallo. Tripletta di focaccia a 9 € dal Focacciaio

Pizzerie

Cosa portarsi in spiaggia a Rapallo per placare i morsi della fame? Ma anche cosa mangiare di veloce a pranzo o a cena? Una focaccia, ovvio.

Anzi, una focaccia col formaggio.

E allora sono andato da Il Focacciaio, che oltre a essere un negozio di focacce, pizze e rosticceria, ha da qualche anno aperto anche una taverna lì di fianco, dove si possono gustare i suoi prodotti anche seduti a tavola, dentro il piccolo locale e anche fuori nella piazzetta.

Il combo va benissimo per soddisfare tutte le richieste, anche se dovete tenere presente che nel negozio non sono disponibili tutti i piatti che troverete al ristorante delle focacce.

E allora mi sono concesso un pranzo a tutta focaccia.

Anche se – lo dico subito – prima mi sono lasciato “traviare” da un piatto di panissa al forno con lo stracchino (6 €).

La panissa ligure è una farina di ceci bollita fino alla consistenza di una specie di polenta, raffreddata tagliata a pezzi e servita in vari modi – qui, ripassata al forno per far sciogliere il formaggio.

Non male.

Il menu è piuttosto ampio e comprende una serie di antipasti dai 6 ai 10 €.

Alle focacce, farinate e pizze al taglio varie, dai 7 ai 10 €, si aggiungono le pizze – una trentina – con prezzi dai 4 ai 10 €.

Ma comunque ero qui per la focaccia al formaggio. E nell’indecisione l’ho presa come “tris”, ovvero in tripletta con la farinata e con la pizzata (9 €).

La focaccia al formaggio qui mi è sempre piaciuta, e mi continua a piacere, così come la farinata.

Mi è piaciuta un po’ meno del solito invece la (focaccia) pizzata, ovvero una focaccia al formaggio che viene arricchita con pomodoro, acciughe, origano e capperi – era un po’ troppo poco saporita rispetto all’ordinaria focaccia al formaggio bianca, con lo stracchino.

Fra i piatti della rosticceria, consiglio le torte salate e le verdure ripiene.

E avete a disposizione anche dei buoni fritti.

Il Focacciaio. Piazza del Pozzo, 30. 16035 Rapallo. Tel.: +39 018566459. 




Di Emanuele Bonati

Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.