Ludovica Sorbillo come la nuova Barbie pizzaiola

La pizza è femmina, dice Teresa Iorio pluricampionessa del mondo STG e fritta.

E alla Mattel devono averle dato ragione, tant’è che hanno inventato la Barbie Pizzaiola con tanto di outfit a metà tra un personaggio dei bar americani anni ’50 e una Sofia Loren dei tempi nostri dotandola di banco, di forno rosso e di una meno usuale piastra.

Per il lancio della nuova bambola, a Milano l’8 novembre, è stato scelto un cognome importante della pizza napoletana, Sorbillo.

E all’evento a Pizza Gourmand, a due passi dal Duomo, non ci sarà solo Gino, cioè il pizzaiolo più famoso d’Italia, come recita l’invito, ma anche Ludovica, la figlia di Gino e Loredana che – spiegano dalla Mattel – è futura pizzaiola in erba.

Cosa succede se il gusto inconfondibile della pizza di Sorbillo incontra il rosa di Barbie?

È il titolo della manifestazione, ma la risposta può essere solo che Sorbillo (Ludovica) is the new Sorbillo (Gino)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui