I ristoranti stellati che hanno riaperto in Italia regione per regione

Ancora poche aperture tra i ristoranti stellati che hanno deciso di attendere fino al mese di giugno. Ecco la mappa di quelli aperti

Le riaperture dei ristoranti, iniziate il 18 maggio in tutta Italia, si susseguono di giorno in giorno.

Non tutti riaprono e alcuni ristoranti hanno deciso di posticipare la data della riapertura a un momento più favorevole, probabilmente il 3 giugno.

Una data spartiacque perché dovrebbe anche essere possibile la mobilità tra regioni diverse e soprattutto potrebbero essere riaperte le frontiere al turismo internazionale.

Una necessità molto sentita dai ristoranti che hanno una, due o tre stelle Michelin e che hanno spesso una clientela internazionale.

La mappa dei ristoranti stellati in Italia

La Guida Michelin ha annunciato che darà supporto ai ristoranti stellati con un barometro che aiuterà a comprendere l’impatto dell’emergenza.

Il primo passo è pubblicare la lista dei ristoranti stellati che hanno aperto o che apriranno da qui al 3 giugno.

Ecco la situazione regione per regione delle riaperture dei ristoranti che hanno le stelle Michelin.

Abruzzo

Civitella Casanova – La Bandiera

Campania

Brusciano – Taverna Estia
Pompei – President
Torre del Greco – Josè Restaurant-Tenuta Villa Guerra

Emilia Romagna

Borgonovo Val Tidone – La Palta
Carpaneto Piacentino – Nido del Picchio
Cesenatico – La Buca
Codigoro – La Capanna di Eraclio
Imola – San Domenico
Modena – L’Erba del Re
Parma – Parizzi
Rubbianino – Ca’ Matilde
Rubiera – Arnaldo-Clinica Gastronomica

Friuli Venezia Giulia

Cormons – Trattoria Al Cacciatore-della Subida
San Quirino – La Primula

Lazio

Fiumicino – Pascucci al Porticciolo
Rivodutri – La Trota
Roma – Per Me Giulio Terrinoni
Roma – Marco Martini Restaurant
Roma – Enoteca la Torre
Roma – Pipero Roma
Roma – Bistrot 64
Trevinano – La Parolina

Lombardia

Albavilla – Il Cantuccio
Almè – Frosio
Borgonato – Due Colombe
Calvisano – Al Gambero
Desenzano del Garda – Esplanade
Fagnano Olona – Acquerello
Manerba del Garda – Capriccio
Torre del Mangano – Locanda Vecchia Pavia “Al Mulino”
Villa di Chiavenna – Lanterna Verde

Piemonte

Canale – All’Enoteca
Cervere – Antica Corona Reale
Domodossola – Atelier
San Maurizio Canavese – La Credenza
Torino – Condividere
Torino – Cannavacciuolo Bistrot
Torino – Vintage 1997
Vercelli – Cinzia da Christian e Manuel

Puglia

Barletta – Bacco
Trani – Quintessenza

Sicilia

Mondello – Bye Bye Blues
Terrasini – Il Bavaglino

Toscana

Lamporecchio – Atman a Villa Rospigliosi
Marlia – Butterfly
Passignano – Osteria di Passignano
Viareggio – Romano
Villa a Sesta – L’Asinello

Trentino Alto Adige

Castelbello – Kuppelrain
Dobbiaco – Tilia
Molini – Schöneck
Tesimo – Zum Löwen
Tirol – Culinaria im Farmerkreuz

Veneto

Altissimo – Casin del Gamba
Barbarano Vicentino – Aqua Crua
Borgoricco – Storie d’Amore
Cavaion Veronese – Oseleta
Lonigo – La Peca
Puos d’Alpago – Locanda San Lorenzo
Schio – Spinechile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui