Roma. La pizza e mortazza speciale di Elettroforno Frontoni ora all’Appio

Elettroforno Frontoni raddoppia e apre una seconda pizzeria nel cuore dell'Appio Tuscolano

Tempo di lettura: 5 minuti

Pensate a Elettroforno Frontoni e chiedetevi Ma quanto è buona la pizza del fornaio?

Non chiedetelo però a un milanese, e – ci si consenta – nemmeno a un napoletano.

“Pizza del fornaio” è locuzione squisitamente romana. Qualunque nottambulo dai boomers alla generazione Z identifica come il comfort food per eccellenza all’uscita dai locali, all’alba.

Di giorno invece, per ritrovare l’emozione della superficie calda e croccante con il sale e l’olio a crudo basta andare da Elettroforno Frontoni. Che ora sforna anche a via Eurialo, nel quartiere Appio e non solo nella sede originaria di Ostiense.

I quattro soci di Elettroforno Frontoni

Una decisione coraggiosa che Luca Frontoni, Valerio Migliorati, Nicolò Monti e Federico Norvo hanno preso a dispetto di dubbi e incertezze su come evolverà la questione Covid.

Un locale nuovo di zecca e molto carino esteticamente, con la possibilità di consumare sul posto (distanziamento sociale permettendo) oppure a portar via.

acqua aromatizzata da Elettroforno Frontoni

Tutte le lavorazioni avvengono in sede, la pizza si sforna a vista, subito dietro al bancone, mentre per il pane e la pasticceria (per lo più biscotteria e dolci da credenza) qui hanno a disposizione un laboratorio spazioso. Nel piano interrato trovano posto attrezzature che nel primo e avviatissimo negozio di via Ostiense potevano solo sognare.

pizza bianca stesa a mano

Oltre al magazzino per stoccare le farine biologiche, debutta la nuova cella di lievitazione su cui il gruppo punta per dare una spinta alla produzione.

Il pane

pane a lievitazione naturale di Elettroforno Frontoni

Tutto il pane del brand Elettroforno Frontoni verrà infatti prodotto qui, e arriverà fresco ogni giorno nel negozio di via Ostiense. “Con questo non vogliamo diventare industriali, spiega Valerio Migliorati. “Per noi si tratta di ottimizzare la produzione, visto che lavoriamo solo impasti indiretti, con lunghe lievitazioni e lievito madre. Quindi lo spazio è fondamentale per permettere alla pizza e al pane di riposare il tempo necessario“.

lievito madre di Elettroforno Frontoni

Filoni di grano duro, semintegrali, ai semi oleosi e integrali sono la struttura portante del panificio, che sfornerà secondo un calendario preciso molte altre delizie, con le noci, con le olive taggiasche, con l’uvetta e via impastando.

La pizza in pala

pizza vegana con salsa Cesanese di Elettroforno Frontoni

Pizza che vince non si cambia e quindi anche via Eurialo seguirà le orme di via Ostiense.

Troverete pizze alla pala sfornate a ritmo continuo, con gusti a rotazione, e una bella scelta di pizze vegane, perché il pizzaiolo è vegano e ci tiene. Via libera a topping con verdure di stagione. Morbide vellutate di legumi per sostituire la mozzarella, erbe aromatiche e olio extravergine Flaminio compiono il miracolo e la margherita non si rimpiange.

pizza bianca e con copertura al sesamo
pizza prosciutto e fichi Elettroforno Frontoni

Tra l’estiva prosciutto e fichi e la classica rossa con l’origano, non mancano la bianca, che si scioglie letteralmente in bocca. C’è anche in versione “signature” punteggiata di sesamo, che nel forno sprigiona quell’irresistibile profumo e sotto ai denti è gustosa e croccante.

La pizza e mortazza di Elettroforno Frontoni

la superpizza e mortazza di ELettroforno Frontoni

Ma soprattutto, ci sarà lei: la regina delle pizze da passeggio, delle merende a scuola, dei pranzi al sacco, dei sogni dei golosi. La pizza bianca con la mortadella, che a Roma diventa “pizza e mortazza”, una goduria che da Elettroforno Frontoni assume dimensioni bibliche.

Non una pizza tagliata a metà e farcita, ma due pizze messe in forno sovrapposte con un filo d’olio (extravergine) nel mezzo perché non si attacchino in cottura. Quella alla base è la pizza bianca classica, quella al top è la fantastica bianca al sesamo. Una volta cotte basta alzare la pizza superiore e inserire quanta mortadella vi consente la coscienza, appoggiare di nuovo con delicatezza la copertura, e porzionare.

E’ un’esperienza da fare almeno una volta nella vita, da consigliare agli amici, da recensire su Tripadvisor. La super pizza e mortazza di Elettroforno Frontoni – vi assicuro – non ha eguali a Roma. E ora la trovate anche all’Appio Tuscolano, dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 22.

Elettroforno Frontoni. Via Eurialo, 73. Roma. Tel. +390645619534

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui