50 Top Pizza. Francesco Martucci vince la classifica delle migliori pizzerie

Top 50 Pizza 2020 ha messo in cima alla classifica la pizzeria di Francesco Martucci a Caserta. La Campania domina con Enzo Coccia, i fratelli Salvo e Franco Pepe

Tempo di lettura: 5 minuti

50 Top Pizza lancia la margherita in aria e poi usa Peppe il monopattino verde per scoprire la nuova classifica.

Le novità di quest’anno sono il premio alle catene (piccole) artigianali e alle pizzerie d’asporto.

Fuori quindi dalla classifica 50 Top Pizza 2020 la pizzeria di Gino Sorbillo ai Tribunali assimilata a una catena (qui leggete le novità).

Ma vediamo quali sono le posizioni della 50 Top Pizza 2020 (qui avete la classifica dell’anno scorso e il sito 50 Top Pizza per gli approfondimenti).

Le migliori 50 pizze(rie) secondo 50 Top Pizza 2020

Francesco Martucci 50 top pizza
  1. I Masanielli. Caserta. Campania
  2. Pepe in Grani. Caiazzo. Campania
  3. I Tigli. San Bonifacio. Veneto
  4. 50 Kalò. Napoli. Campania
  5. La Notizia 94. Napoli. Campania
  6. Fratelli Salvo. Napoli. Campania
  7. Seu Pizza Illuminati. Roma. Lazio
  8. Dry. Milano. Lombardia
  9. ‘O Scugnizzo. Arezzo. Toscana
  10. 10 Le Grotticelle. Caggiano. Campania
  11. Apogeo. Pietrasanta. Toscana
  12. La Gatta Mangiona. Roma. Lazio
  13. Patrick Ricci. Terra Grani Esplorazioni. San Mauro Torinese. Piemonte
  14. Sbanco. Roma. Lazio
  15. Le Follie di Romualdo. Firenze. Toscana
  16. Fandango. Potenza. Basilicata
  17. Crosta. Milano. Lombardia.
  18. I Quintili. Roma. Lazio
  19. Grigoris. Mestre. Veneto
  20. 10 Diego Vitagliano. Napoli. Campania
  21. Pizzeria da Lioniello. Succivo. Campania
  22. Sirani. Bagnolo Mella. Lombardia
  23. Carlo Sammarco 2.0. Frattamaggiore. Campania
  24. Enosteria Lipen. Triuggio. Lombardia
  25. Pizzeria Da Ezio. Alano di Piave. Lombardia
  26. 26. Giangi Pizza e Ricerca. Arielli. Abruzzo
  27. Cocciuto. Milano. Lombardia
  28. Pupillo Pura Pizza. Priverno. Lazio
  29. Ciarly. Napoli. Campania
  30. Framento. Cagliari. Sardegna
  31. Frumento. Acireale. Sicilia
  32. Officine del Cibo. Sarzana
  33. I Masanielli di Sasà Martucci. Caserta. Campania
  34. La Braciera. Palermo. Sicilia
  35. La Masardona. Napoli. Campania
  36. Le Parùle. Ercolano. Campania
  37. Pizzeria Panetteria Bosco. Tempio Pausania
  38. 400°. Lecce
  39. Piccola Piedigrotta. Reggio Emilia
  40. Casa Vitiello. Caserta, Campania
  41. La ventola. Rosignano Marittimo. Toscana
  42. Giotto Pizzeria Bistrot. Firenze. Toscana
  43. Gusto Divino. Saluzzo. Piemonte
  44. Pizzeria 450° di Gianfranco Iervolino. Pomigliano d’Arco. Campania
  45. Osteria Birra del Borgo. Roma. Lazio
  46. Gigi Pipa. Este (PD). Veneto
  47. Pizzeria Mamma Rosa. Ortezzano. Marche
  48. La Cascina dei Sapori. Rezzato
  49. Battil’oro. Querceta
  50. Concettina ai Tre Santi

Premi speciali

futuro di marinara

Associazionismo. Accademia Nazionale Pizza DOC

Miglior proposta dei fritti. Frumento. Acireale

Performance dell’anno. Ciarly. Napoli

Migliore carta olio extravergine oliva. Giangi. Arielli

Migliore frittatina di pasta. Carlo Sammarco 2.0 Frattamaggiore

Pizzeria novità dell’Anno. I Quintili. Roma

Best Format. Crosta. Milano

Migliore Carta delle Birre. Apogeo. Pietrasanta

Innovazione e sostenibilità ambientale. Le Grotticelle. Caggiano

Giovane Pizzaiolo Gennaro Police. Arezzo. Toscana

La migliore pasticceria. Dry. Milano. Lombardia

Pizza dolce dell’anno. Pizza colada. Seu Illuminati. Roma. Lazio

Miglior servizio di sala. Salvo. Napoli. Campania

Margherita dell’anno. La Notizia 94. Napoli. Campania

Migliore carta dei vini. 50 Kalò. Napoli. Campania

Miglior pizza da viaggio. Pizzarium. Roma. Lazio (2° Oliva, 3° Sancho)

Pizzaiolo dell’Anno. Simone Padoan. I Tigli. San Bonifacio

Pizza dell’anno. Futuro di Marinara. I Masanielli. Caserta

La classifica da 51 a 100 della 50 Top Pizza

Pietro Fontana pizzeria I Fontana Somma Vesuviana
  1. I Borboni Pizzeria, Pontecagnano Faiano (SA), Campania
  2. In Fucina, Roma, Lazio
  3. ‘O Fiore Mio, Faenza (RA), Emilia Romagna
  4. Qvinto, Roma, Lazio
  5. Umberto, Napoli, Campania
  6. Da Attilio,   Napoli,  Campania
  7. Ottocento Bio, Bassano del Grappa (VI), Veneto
  8. La Pergola, Radicondoli (SI), Toscana
  9. La Sorgente Pizzeria, Guardiagrele (CH), Abruzzo
  10. Impastatori Pompetti, Roseto degli Abruzzi (TE), Abruzzo
  11. La Piedigrotta, Varese, Lombardia
  12. 180g Pizzeria Romana, Roma, Lazio
  13. Osteria Pizzeria Per Bacco, La Morra (CN), Piemonte
  14. Montegrigna – Tric Trac, Legnano (MI), Lombardia
  15. Starita a Materdei, Napoli, Campania
  16. Il Vecchio e il Mare, Firenze, Toscana
  17. Angelo Pezzella – Pizzeria con Cucina, Roma,  Lazio
  18. Il Vecchio Gazebo, Molfetta (BA), Puglia
  19. Giovanni Santarpia, Firenze, Toscana
  20. Hofstätter Garten, Termeno sulla Strada del Vino (BZ), Trentino Alto Adige
  21. Meunier Champagne & Pizza, Corciano (PG), Umbria
  22. Piano B, Siracusa, Sicilia
  23. Guglielmo Vuolo – Verona, Verona, Veneto
  24. La Divina Pizza, Firenze, Toscana
  25. Sestogusto, Torino, Piemonte
  26. Capuano’s Pizzeria 7.0, Milano, Lombardia
  27. Pizzeria La Bufala,   Maranello (MO), Emilia Romagna
  28. Pizzeria Elite Rossi, Alvignano (CE), Campania
  29. Libery Pizza & Artigianal Beer, Torino, Piemonte
  30. Pizzeria Luigi Cippitelli, San Giuseppe Vesuviano (NA), Campania
  31. Pizzeria La Scaletta, Ascoli Piceno, Marche
  32. Carmine Donzetti – Pizza & Fritti, Casandrino (NA), Campania
  33. Lievito 72, Trani (BT), Puglia
  34. Pizzeria Errico Porzio, Napoli, Campania
  35. Gusto Madre, Alba (CN), Piemonte
  36. Sa Scolla, Cagliari, Sardegna
  37. Carmnella, Napoli, Campania
  38. Uagliò, Torino, Piemonte
  39. Archestrato di Gela, Palermo, Sicilia
  40. Ristorante Canneto Beach 2, Margherita di Savoia (BT), Puglia
  41. Marghe, Milano, Lombardia
  42. La Figlia del Presidente, Napoli, Campania
  43. Ristorante Pizzeria Centro, Novara, Piemonte
  44. Bioesserì Milano Brera, Milano, Lombardia
  45. La Piazzetta del Pisacane, Genova, Liguria
  46. Korallo Pizza & Drink, Trento, Trentino Alto Adige
  47. I Fontana, Somma Vesuviana (NA), Campania
  48. Vola Bontà per Tutti, Castino (CN), Piemonte
  49. ZenZero, Pisa, Toscana
  50. Mama, Lendinara (RO), Veneto

Le migliori pizzerie 50 Top Pizza nel mondo

La migliore pizza in Asia. Ciak in the Kitchen (Hong Kong)

La migliore pizza in Giappone. Pizzeria Braceria Cesari Nagoya

La migliore pizza in Canada. Via Tevere. Vancouver

La migliore pizza in Oceania e migliore pizza napoletana all’estero. 400 Gradi Brunswick

Le novità dell’edizione 2020 di 50 Top Pizza

  1. E’ stata istituita la selezione delle catene artigianali delle pizzerie di cui fanno parte i marchi che, in varia forma, hanno più di cinque locali. In questo caso nessuno rientra poi nella classifica generale.

Nè di 50 Pizza Europa e nè di 50Pizza Italia:  facendo parte di una selezione speciale la decisione è stata presa di fronte al moltiplicarsi di aperture di qualità che hanno caratteristiche proprie e in ogni caso differenti dalle singole pizzerie.

2. E’ stata istituita la classifica delle venti migliori pizzerie da asporto, per cui, anche in questo caso, nessuna di queste rientra più nella classifica di 50 Top Pizza. Questo perchè l’asporto è diventato una delle funzioni più importanti delle pizzerie, non più solo un dato accessorio, e riteniamo giusto estrapolare quelle che vivono unicamente di questa attività.

3. Nel caso ci siano due o più pizzerie con lo stesso brand (ma in numero massimo di quattro), rientra nella classifica 50 TOP solo quella che ha ottenuto il maggior numero di voti, mentre le altre del brand sono segnalate come “altro indirizzo”.

4. Nelle classifiche internazionali, a causa della pandemia, quest’anno mancano le pizzerie relative al continente americano per le oggettive difficoltà di muoversi. Mancano dunque sia 50 TOP Pizza USA che 50 TOP Pizza Sud America oltre che le migliori di 50 TOP Pizza Africa.

Saranno invece presenti le migliori pizzerie di Asia, Giappone, Canada, Oceania e la Migliore napoletana fuori dall’Italia.

1 commento

  1. La categoria “catene” scommetto è stata creata per leccare i piedi a sorbillo, che altrimenti non sarebbe stato citato…
    Però almeno vedo che in classifica non c’è l’altro famoso, quello che fa ancora le pizze con olio di semi…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui