Cappesante gratinate al panettone, la ricetta di Davide Oldani per Natale

Per Natale provate a preparare la ricetta delle cappesante gratinate al panettone sfornate da nuovo due stelle Michelin Davide Oldani

Tempo di lettura: 4 minuti

Vi parlo delle cappesante per ricordarvi che Davide Oldani è con il suo D’O uno dei nuovi tre ristoranti che hanno guadagnato due stelle Michelin quest’anno. Ma non solo.

La sua collaborazione con Samsung ha fruttato un doppio vantaggio a chi, come noi, prepara (prova a preparare) piatti d’autore e stellati a casa.

Il nostro beniamino due volte stellato non solo ha preparato una ricetta per il Natale, ma l’ha cucinata in un forno che sarebbe un ottimo regalo da mettere sotto l’albero. Ed ha girato un video in 8K lo smartphone Galaxy S20 Ultra.

Come dire, una sequenza di doni che farebbe felice qualsiasi impenitente riproduttore di ricette a domicilio con la speranza di avvicinarsi ai risultati del bistellato che quest’anno ha fatto incetta di premi. Conquistando anche una delle nuovissime stelle verdi della Michelin.

Cosa succede alle cappesante nel nuovo forno

Davide Oldani

Messe insieme questo po’ po’ di premesse, mi accingo a trasferirvi qualche notizia sul nuovo forno Infinite Line della Samsung. Non si sa mai che a qualcuno gli venga in mente di farvi un regalo che vi affrancherebbe da qualsiasi preoccupazione alla voce cottura.

Mi dicono dall’ufficio stampa che questo è l’unico forno al mondo che consente di cucinare contemporaneamente al vapore e in maniera tradizionale durante la stessa sessione di cottura. In pratica alla Samsung hanno mixato la tecnologia Dual Cook ed il vapore.

Spiegate al vostro lui o alla vostra lei che la tecnologia Dual Cook permette, inserendo l’elemento separatore, di ottenere due forni autonomi anche perché ci sono due ventole. E, come se non bastasse, è possibile scegliere tra otto modalità differenti. E qui casca la ricetta della cappasanta gratinata al panettone perché mentre nella parte superiore tostate il panettone, in quella inferiore mandate la cappasanta a vapore.

Diciamo che io mi ero prefigurata una combo tra pasta al forno e dentice per dare una scossa a questo Natale che si incupisce vieppiù a ogni “nuovo” Dpcm e ordinanze a colori.

L’unica cosa che ho potuto testare è l’App SmartThings perché ho collegato il telefono al televisore e vi assicuro che anche una persona incoerentemente digitalizzata riesce a farlo funzionare.

Non ho lo smartphone Galaxy con cui hanno girato la video ricetta in ultra super definizione, ma me la sono guardata su grande schermo. Per cui non ho ragione di dubitare che la Cappasanta con il panettone di Oldani possa essere meno che buonissima.

Ma ora bando alle ciance ed eccovi la ricetta oldaniana per fare un figurone a Natale con i vostri conviventi nerd.

La ricetta della cappasanta gratinata al panettone

cappesante gratinate al panettone Davide Oldani

Ingredienti per 4 persone

Per le cappesante

4 cappesante pulite
1 g sale
Scorza di ½ limone
Scorza di ½ arancia
20 g olio extra vergine d’oliva

Per la gratinatura

50 g panettone milanese
100 g mollica di pane
30 g prezzemolo
20 g capperi dissalati
40 g acciughe sott’olio
Scorza di ½ limone
20 g dragoncello
10 g erba cipollina
40 g olio extra vergine d’oliva

Per la finitura

4 gusci di cappesante

Procedimento

Davide Oldani

Cospargete le cappesante con l’olio, il sale e la scorza degli agrumi. Cuocete in forno a vapore a 75°C per 10 minuti.

Tagliate il pane e il panettone in pezzi.

Tostate in forno a 150°C per 15 minuti.

Frullate grossolanamente e condite con le erbe tritate, il limone, i capperi e le acciughe. Disponete il composto nei gusci.

cappesante gratinate al panettone Davide Oldani

Servire il guscio con la gratinatura e sopra la cappasanta a vapore.

Se volete divertirvi a preparare anche il panettone, qui avete una ricetta semplificata di Daniela Ferrando.

Cappesante gratinate al panettone

La ricetta dello chef due stelle Michelin Davide Oldani
Preparazione15 min
Cottura25 min
Tempo totale40 min
Portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Keyword: pesce

Attrezzature

  • forno
  • teglia
  • coltello
  • tagliere

Ingredienti

Per le cappesante

  • 4 cappesante pulite
  • 1 g sale
  • ½ scorza limone
  • ½ scorza arancia
  • 20 g olio extra vergine d’oliva

Per la gratinatura

  • 50 g panettone milanese
  • 100 g mollica di pane
  • 30 g prezzemolo
  • 20 g capperi dissalati
  • 40 g acciughe sott’olio
  • ½ scorza limone
  • 20 g dragoncello
  • 10 g erba cipollina
  • 40 g olio extra vergine d’oliva

Per la finitura

  • 4 gusci cappesante

Istruzioni

  • Cospargete le cappesante con l’olio, il sale e la scorza degli agrumi.
  • Cuocete in forno a vapore a 75°C per 10 minuti.
  • Tagliate il pane e il panettone in pezzi.
  • Tostate in forno a 150°C per 15 minuti.
  • Frullate grossolanamente e condite con le erbe tritate, il limone, i capperi e le acciughe. Disponete il composto nei gusci.
  • Servite il guscio con la gratinatura e sopra la cappasanta a vapore.

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui