Costa dei Trabocchi in Abruzzo: com’è il ristorante Essenza Cucina di Mare

Il ristorante Essenza Cucina di Mare propone i piatti di pesce di Francesco D’Angelo ed Alessandro Carlini: è amore a prima vista

Ristoranti

Essenza Cucina di Mare è l’ancora di salvataggio ideale per evitare di boccheggiare in queste giornate di caldo opprimente. Eccolo il ristorante che è uno dei tris d’assi della famiglia De Sanctis lungo la Costa dei Trabocchi in Abruzzo.

Iniziamo dal colore del mare, che ricalca il cielo. Preludio importante in quanto, in giornate come queste, devi gioco forza rinvigorire i commensali con una cucina coinvolgente, oltre che “fresca”. In tutti i sensi.

Ad accoglierci, Filippo, padrone di casa di Essenza Cucina di Mare, con il fare di chi sembra essere nato per questo lavoro: accoglienza e gestione della sala. Quest’ultima per certi versi rinnovata, giovane e perfettamente allineata all’elemento portante dell’offerta del ristorante. L’ospitalità, che parte dalla cucina, è affidata alle mani di Francesco D’Angelo ed Alessandro Carlini. Due chef oggi complementari.  

Il crudo di Essenza Cucina di Mare

entrée
chips

Sistemata la comanda della quale vi diremo, iniziamo con gradevoli e sfiziose entrée da prendere con le mani e far sciogliere in bocca. Alla croccantezza ci penseranno le chips soffiate al peperone dolce.

Tra le interessanti variazioni di crudo presenti nella carta di Essenza Cucina di Mare, gli scampi & gamberi rossi, le ostriche Regal e David Hervè, la tartare di ricciola o il carpaccio di spigola.

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo tonno nel bosco

Scegliamo dapprima il Tonno nel bosco. Un carpaccio di Tonno Rosso con una salsa ai frutti di bosco e crudité di verdure al ghiaccio. Se da un lato i contrasti sono intensi, l’aspettativa sul gusto diretto del pesce pelagico non è delusa. Prezzo, 16 €.

Gli antipasti  

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo insalata di crostacei

Se l’obiettivo del nostro pranzo era quello di ottenere pura freschezza, possiamo dire di averlo centrato in pieno con l’antipasto freddo. Una insalata di crostacei che si compone di scampi, gamberi rossi e mazzancolle, tutti cotti al vapore ed arricchiti con mango e pompelmo. E non solo, c’è una rifinitura di granita al sedano, un fresco rintocco in superficie. Interessante no? Un gioco tra acidità, dolcezza, consistenze solide, liquide e cremose ed infine di temperature. Prezzo, 14 €.

Sfidiamo ora il caldo? Perché no. Se ci avessero chiesto altro probabilmente avremmo declinato ma ad un antipasto caldo proprio non possiamo sottrarci.

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo triglia

Eccola la triglia ZEN. Un pesce tra i più conosciuti e riconoscibili. In natura ne esistono più di 80 tipi. I fondali sabbiosi dell’Adriatico, intervallati da scogliere sono il loro habitat naturale.

Come le prepara Essenza Cucina di Mare?

Le triglie sono completamente spinate, panate al Panko, una leggera e croccante panatura giapponese. Sono poi adagiate su una delicata insalatina di finocchio e zenzero marinata alla soia. Di oriente ci sono lo spirito, il Panko e la soia. Di occidente la bontà della triglia, un pesce magro, digeribile e ricco di nutrienti. Potrei mangiarne anche una decina perché sono leggere, oltre che gustosissime. Prezzo, 12 €.

Il primo di Essenza Cucina di Mare

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo risotto

Si farebbe presto a dire o pensare risotto in una località di mare. Eppure.

Il risotto Mare & Smeraldo è una poesia. È realizzato con riso Acquerello, mantecato con burro salato di Normandia, vongole, gamberi e clorofilla di prezzemolo. Il colore del mare quest’oggi non è smeraldo ma questo piatto ragazzi è gioia piena. E non fa niente che è caldo. Patiamo con estremo piacere.

Ne consiglio vivamente l’assaggio. Ne ho visti ed assaggiati diversi lungo tutta la costa. Qualcuno anche imitato. Al momento questo di Essenza Cucina di Mare è tra i migliori. Prezzo 14 €.

Il secondo di Essenza Cucina di Mare         

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo corba rossa e bufala

Sono stato poi incuriosito da un secondo inserito in carta da pochissimo.

Corba Rossa & Bufala. Un filetto di un pesce di cui sentiremo parlare e per il quale farò ulteriori approfondimenti, essendo tra i più pregiati del momento. Imponente e dal bel colore rosso rame, con una tipica macchia nera sulla coda. È un pesce originario del Golfo del Messico, ambiente oggi riprodotto nei Laghi di Lesina e Varano.

È servito cotta alla brace, sui carboni ed accompagnato con una spuma di bufala, sifonata, dell’insalata liquida e del Pak Choi, un cavolo di origine cinese noto anche bok-choy.

Un gran bel secondo che entra prepotentemente in bocca con le note di brace, poi più dolci, grazie alla carne compatta e densa, dal taglio facile e senza sfaldamenti. Il gioco di rifinitura si compie con la spuma ed il pak choi, a tutta bocca la prima e quasi croccante la seconda, via via delicatamente amarognola. Ottima portata di Essenza Cucina di Mare. Prezzo, 18 €.

Vino e dolci

trento doc vino Oro Rosso

La cantina gioca ovviamente sui bianchi, anche non abruzzesi, su belle etichette di Cerasuolo d’Abruzzo doc e su una spumantistica che spazia dalla Franciacorta al Trento Doc, sino alla Champagne.

Sapendo che avremmo spaziato qua e là con una metrica di piatti non definita, abbiamo optato un dosaggio zero, scegliendo un Trento Doc Oro Rosso, nome attribuitogli dal suolo vulcanico della Valle di Cembra. Solo uve chardonnay coltivate a 550 metri sul livello del mare. 60 mesi sui lieviti, sboccatura 2020. Uno spumante che in bocca si esprime sinergicamente tra acidità e sapidità, verticale e con una struttura coesa a tutti i piatti degustati.

Essenza Cucina di Mare ristorante Costa dei Trabocchi Abruzzo tartelletta

Siamo (purtroppo) al dessert. Tra i cinque disponibili nella carta di Essenza Cucina di Mare scegliamo la Tartelletta di frolla con Yuzu e Meringa all’italiana, arricchita con una salsa alla vaniglia e lamponi. La farcia allo Yuzu ricorda il limone anche se qualcuno sostiene si tratti di un ibrido tra mandarino e papeda. Dolce fresco, delicato. La tartelletta è perfetta. So che lo chef Alessandro Carlini è amante dei dolci. Ci sarà la sua mano dietro a ciò? Prezzo, 7 €.

piccola pasticceria

Terminiamo con una classica rifinitura di piccola pasticceria, dove domina senza indugio il mini-bombolone alla crema pasticcera. Super.

Se passate da queste parti, fermatevi da Essenza Cucina di Mare, magari con una giornata serena riuscirete ad ammirare il mare smeraldo. Al resto ci penserà Filippo, la sua brigata in cucina e quella giovane e preparata in sala. Bravi ed in forma!

*Disponibile anche un menu degustazione di 5 portate a 50 €.

Essenza Cucina di Mare. Largo Olivieri, 3. San Vito Chietino (CH). Tel. +39087261213.

Di Andrea Mucci

Di giorno bancario, di sera un curioso scopritore dei luoghi fatti di cibo e vino, con le loro infinite storie da raccontare. Natio della terra d’Abruzzo, dove occhi e pancia vogliono sempre la loro parte