funghi in molise

Funghi porcini in Molise. La mappa dei 10 migliori ristoranti del 2021

Tortellini, fettuccine, le immancabili pappardelle ma anche tortellini ripieni e chitarrine al ragù. Ecco dove mangiare i funghi in Molise

Ristoranti

No, non siamo sazi di funghi e di porcini ed ecco la mappa dei ristoranti in Molise. Altra regione ricca di funghi.

Argomento del quale vi abbiamo già parlato nell’ampia mappa dedicata ai ristoranti dove mangiare funghi in Abruzzo.

In Molise valgono le stesse regole abruzzesi: raccolta giornaliera limitata a massimo 3 chilogrammi, 7 giorni su 7.

In questo territorio è difficile stabilire chi troneggia. Funghi o tartufi in Molise? Forse i secondi, reperibili un po’ tutto l’anno.

La crescita dei funghi qui si concentra principalmente nei boschi termofili. Per chi non lo sapesse, si tratta dell’habitat preferito dalla Roverella, dell’Orniello, del Carpino, del Tartufo bianco ma anche del Boletus aereus e dell’Amanita cæsarea.

Le zone per la raccolta dei funghi si riassumono nell’ampia zona del Sannio, nei Monti della Meta molisani e nel Parco Reginale del Molise.

Vediamo invece dove poterli degustare, con una panoramica di dieci locali dislocati tra le province di Isernia e Campobasso.

1. Locanda Mammì

tortellini di funghi porcini e brodo alle erbe in Molise

Partendo dalla provincia di Isernia, il nostro tour godereccio si accende con Locanda Mammì, ad Agnone. Ve ne abbiamo parlato qualche settimana fa.

Una tappa che sa molto più di una conferma. Una meta imperdibile proiettata verso palcoscenici di rilievo.

Non solo zucche autunnali ma anche i re funghi. Stefania Di Pasquo e la sua brigata saprà come prepararli, Tomas Torsiello con quale vino abbinarli. Ci attendiamo l’edizione 2021 dei tortellini di funghi porcini e brodo alle erbe.

Locanda Mammì. Contrada Castelnuovo, 86. Agnone (IS). Tel. +39086577379     

2. L’Elfo

ravioli con funghi e asparagi Molise

A Capracotta, meta dello sci, specie quello di fondo, l’Elfo è un locale che rilassa anima e corpo con la cucina a cura di Michele Sozio e l’ospitalità di Franca.  

Le tagliatelle con funghi porcini e castagne o il cosciotto di agnello ai funghi porcini su letto di cicorietta selvatica risponderanno presente ai vostri sensi!

Ristorante L’Elfo. Via Campanelli. Capracotta (IS). Tel. +390865949131

3. Funghi in Molise: Existo Osteria Molisana

tartare con funghi porcini molise

Il nome potrebbe tradire. Non è una semplice osteria.

Siamo nel pieno centro di Isernia, Carlo Pagano è un profondo conoscitore del vino in Italia. Una passione che va quasi oltre ogni limite. Nel suo locale sono non è solo la carta dei vini a primeggiare ma anche un gradevole menu, attorno al quale ruotano tanti prodotti del territorio. Lo coadiuva la brava moglie, Luigia.

La Lasagna “a tutto Molise” con tartufo nero, salsiccia di nero, mugnoli selvatici, fonduta di caciocavallo, datterino giallo e funghi galletti? Una goduria.

Existo Osteria Molisana. Corso Marcelli, 317. Isernia. Tel. +390865299379

4. Locanda Belvedere da Stefano

insalata di funghi porcini

A Rocchetta al Voturno (IS), La Locanda Belvedere merita una visita.

Stefano Rufo, chef, patron e sommelier, offre agli avventori menu davvero ampio, antipasti, primi e secondi non lasciano spazio all’immaginazione, andrebbero assaggiati tutti. Intanto, oggi, deliziatevi con gli scialatielli con cervo e funghi porcini, dopo esservi deliziati con una loro insalatina.

Locanda Belvedere. Località Pratola, Castelnuovo Al Volturno (IS). Tel. +393381730892

5. Funghi in Molise: Antica Trattoria del Riccio

chitarrine

La tappa isernina si chiude a Cantalupo nel Sannio.

L’Antica Trattoria del Riccio è un locale semplice ma schietto. Qui i porcini a settembre e ottobre dettano legge, utilizzati per preparare delle tagliatelle che meritano l’assaggio.

Se volete poi stupirvi, provate la chitarrina al ragù bianco e croccante di funghi porcini del Molise.

Antica Trattoria del Riccio. Via Sannio, 7. Cantalupo del Sannio (IS). Tel. +393899622247

6. Funghi in Molise: Da Filomena

pappardelle ai funghi porcini

Spostandoci nella provincia di Campobasso, a Bojano, Da Filomena è una trattoria che della semplicità e della tipicità, fa il suo braccio armato.

Partendo da una bella selezione di salumi e formaggi, sarà impossibile poi resistere a delle mega pappardelle ai funghi porcini del Molise. Proposti anche con degli scialatielli fatti in casa. Gustose ben eseguite, come una volta.

Trattoria Da Filomena. Strada Provinciale 49. Bojano (CB). Tel. +390874773078

7. Risorta Locanda del Castello

piatto Risorta del Castello

Sempre a Bojano, Renato Testa offre una cucina con spunti interessanti. Tra non molto potrete gustarla accanto al caminetto che domina la sala, semplice ma assai calda ed accogliente.

Sulla tavola, funghi, tartufi e tanto altro ancora. Non perdete i tagliolini con porcini e pesca gialla.  

Risorta Locanda del Castello. Civita Superiore. Bojano (CB). Tel. +390874778623

8. La Grotta di Zì Concetta 

scialatelli con funghi porcini e pomodorini in Molise

Spostandoci nel capoluogo, a Campobasso, la Grotta da Concetta è un po’ il centro nevralgico degli appassionati della “tipicità molisana”. Un luogo dove riscoprire le proprie origini, sotto la regia della famiglia Gianfelice.

L’ambiente rustico è avvolgente e perfettamente in simbiosi con la cucina, dove in questo periodo, ad esempio gli scialatelli con funghi porcini del Molise e pomodorini rappresentano il meglio che si possa desiderare. 

La Grotta di Zi Concetta. Via Larino, 7. Campobasso. Tel. +390874311378

9. Miseria e Nobiltà

Miseria e Nobiltà

Sempre a Campobasso, questo ristorante è ubicato in un palazzo del ‘700.

Il nome allude alle antiche tradizioni popolari, nobilitate in un’ottica più contemporanea, dove terra e mare cercano anche di incrociarsi, sfiorandosi.

Qui, è possibile incontrare i funghi del Molise nel piatto ma anche sulle pizze, da qualche tempo introdotte tra le proposte.

Miseria e Nobiltà. Via Sant’Antonio Abate, 16. Campobasso. Tel. +39087494268

10. Monticelli Saperi&Sapori

Simona De Castro

Chiudiamo nei suggestivi vicoli del capoluogo molisano. Regalano super emozioni che sfociano in un locale interamente scavato nella pietra.

In cucina Simona e in sala Stefano De Castro che amano far ruotare i menù in base alla stagionalità, come in questo periodo, dove, nel “menù del territorio”, vede protagonisti diverse tipologie di funghi del Molise. Una tappa stupefacente grazie ad una cucina più che intrigante.

Monticelli Saperi&Sapori. Via Sant’Antonio Abate, 33. Campobasso. Tel +39 0874418460




Di Andrea Mucci

Di giorno bancario, di sera un curioso scopritore dei luoghi fatti di cibo e vino, con le loro infinite storie da raccontare. Natio della terra d’Abruzzo, dove occhi e pancia vogliono sempre la loro parte