Milano. 5 aperture a ottobre con Frau Knam e il temporary del panettone

Ottobre conferma che la piazza di Milano è in fermento con 5 nuove aperture: Frau Knam, Baunilla, Mammarà, Eugin e Panettone Day

Locali

Continuiamo la serie della aperture di ottobre a Milano. Abbiamo appena detto di Contrada Govinda dietro via Torino, e ce ne sono molte altre in arrivo.

Intanto, registriamo fra i nuovi arrivati due pasticcerie, Frau Knamm e Baunilla, Eugin, locale dedicato al gin, e il bistrot Mammarà.

Ma anche l’apertura, come ogni anno di questi tempi, del temporary shop di Panettone Day in corso Garibaldi.

1. Aperture di ottobre a Milano: la pasticceria casalinga di Frau Knam

Frau Knam pasticceria nuove aperture ottobre milano

Il nuovo locale, appena aperto da Alessandra Mion, ovvero la moglie di Ernst Knam, Frau Knamm appunto, è in via Anfossi, al 19: di fronte alla pasticceria del marito.

Idea bizzarra, oppure geniale – siamo più per la seconda ipotesi. Idea nata durante il lockdown, quando Alessandra si è dedicata a tempo pieno alla pasticceria, guidata da Ernst. Dai loro esperimenti in cucina è nata l’idea di una pasticceria semplice, “casalinga”, con le ricette adattate alle possibilità di una cucina normale. Ne è derivato un libro, a quattro mani, Knam & Knam – Con noi tutti possono diventare pasticceri, una serie di videoricette, e ora il negozio Frau Knam.

Piccola pasticceria, bignè, creme, sfoglie, pasta choux. La linea di prodotti si differenzia da quella di Ernst Knam, torte, monoporzioni e cioccolato. E nella nuova pasticceria sarà anche possibile acquistare attrezzi per la cucina.

Novità nella novità: dopo questa di ottobre è annunciata un’apertura a Milano entro fine anno. Una nuova Frau Knam, questa volta dedicata alla pasticceria senza glutine, sempre in zona.

Nell’attesa, dal 16 ottobre Alessandra ed Ernst, in coppia, parteciperanno a Dolce Quiz, un nuovo programma su Raidue con Alessandro Greco.

2. Eugin Distilleria Indipendente apre al Casoretto

Eugin nuove aperture ottobre milano

«Eugin è orgogliosa di aprire le porte del suo nuovo spazio milanese. Un momento per condividere emozioni e storie, assaporare buon gin e scoprire una nuova meta

Così Eugin Distilleria ndipendente di Meda annuncia l’apertura di questo spazio all’inizio di via Casoretto. Fra le nuove aperture di ottobre a Milano, un po’ di gin ci sta bene – considerando anche il momento favorevole che sta vivendo questo distillato.

Eugin è la prima distilleria di gin in Brianza e la terza in Italia a dedicarsi esclusivamente a questo distillato. Il progetto prende forma nel 2014, il laboratorio arriva nel 2016. Nel 2018 è la volta di Robert, l’alambicco tedesco, e a novembre viene prodotto il primo lotto di Eugin Numero 7, a cui seguirà il Numero 9.

3. Mammarà bistrot fra le nuove aperture di ottobre a Milano

nuove aperture ottobre milano Mammarà

Un bistrot mediterraneo: così si definisce Mammarà, aperto in viale della Liberazione, a Porta Nuova, davanti al “Diamante” di BNL Paribas.

«Non esiste una cucina creativa e una tradizionale, esiste solo la buona cucina.» Questo il motto di Christian Busca, originario di Biella ma siciliano d’elezione.

gambero rosso fichi foie gras

Le sue doppie origini, e la sua filosofia, si leggono benissimo nel menu. Basta qualche piatto:

  • Tonno, Panelle e Bagna Caoda
  • Plin, Calamari e Pomodori Secchi
  • Pesce spada, mele e friarielli
  • Baccalà, Polenta e Taggiasche
  • Fileja, triglie e uvetta
  • Gambero Rosso, Foie Gras e Fichi
  • Acciughe, Tartufo Bianco e Olio Sferificato.

Tutti i piatti sono basati su 3 soli ingredienti; spesa media, sui 40/50 €.

4. Una nuova Baunilla apre in corso Italia

nuove aperture ottobre milano Baunilla

Le nuove aperture di ottobre a Milano comprendono anche una pasticceria Baunilla in corso Italia. Quarto locale del gruppo, dopo via Broletto, piazza Aalto e corso Garibaldi.

William Arosio e Vittorio Borgia

Il nuovo pasticciere William Arosio ha spiegato le linee guida della nuova pasticceria e delle altre del gruppo.

«Il nostro obiettivo per i prossimi mesi sarà quello di sviluppare elementi legati alla creatività, capacità di analisi e sintesi, originalità e riproducibilità delle idee. A partire dalle basi tradizionali della pasticceria e dalle produzioni iconiche per Baunilla, creeremo una linea di ricette e proposte che leghino tradizione e creatività. Grazie al lavoro fatto con il team di giovani professionisti che abbiamo in laboratorio, abbiamo alzato l’asticella. In questo modo il progetto Baunilla potrà crescere ed essere sempre più solido.» 

«Ciascun cliente deve avere la possibilità di gustare il proprio dessert come e quando lo desidera. Anche per questo abbiamo pensato, dal primo giorno, di proporre i dolci in tre formati. Mignon, monoporzione e torta» afferma Vittorio Borgia, il fondatore di Baunilla.

5. Il Temporary Shop del Panettone Day in corso Garibaldi

panettone cioccolato ruby nuove aperture ottobre milano

Nuova sede per il tradizionale negozio temporaneo del Panettone Day. Un classico fra le aperture di ottobre a Milano, quest’anno si sposta più avanti in corso Garibaldi, all’angolo con via Palermo.

Si possono acquistare, al prezzo di 10 €/500 g, tutti e 25 i panettoni partecipanti al concorso Panettone Day, compresi i 3 premiati dalla giurria.

panettone day 2021 aperture ottobre milano

Giuria composta da Iginio Massari, Carlo Cracco, Marco Pedron, Head Pastry Chef del Ristorante Cracco, Vittorio Santoro (Martesana e Cast Alimenti). E dal vincitore dell’edizione 2020 di Panettone Day, Gianluca Prete.

panettone day 2021 vincitori

I vincitori di quest’anno:

  • Alessio Rannisi della pasticceria La Siciliana dal 1956 a Milano per la categoria tradizionale
  • Domenico Napoleone della Pasticceria Napoleone a Rieti per quella creativa. Il panettone Anis è a base di cioccolato fondente, cioccolato al caramello e anice stellato
  • Alessandro Luccero della Pasticceria Dolce Stil Novo a Cassino (FR) per il miglior panettone al cioccolato Ruby. Il suo Dolce Stil Ruby è base di mele semi-candite, bacche di goji e Cioccolato Ruby.

Il temporary resterà aperto fino al 31 ottobre.

Quest’anno i panettoni del Panettone Day saranno presenti dal 15 ottobre fino a fine novembre, e poi ancora sotto Natale, nelle Food Hall della Rinascente in tutta Italia.

Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.