Gordon Ramsay vende vino italiano

Covid positivo per Gordon Ramsay, ha fatto chiudere i ristoranti di m***a

Nuova sparata di Gordon Ramsay, ha detto che il Covid è positivo perché ha cancellato i ristoranti di m***a. Jamie Oliver il vero bersaglio?

Notizie

Gordon Ramsay parlando di Covid alla BBC si è fatto prendere la mano dal cattivo carattere che lo ha trasformato in un meme vivente come nel famoso Carbonara gate.

“È positivo che la pandemia di Covid 19 abbia ripulito la scena dai “ristoranti di m***a” (“crap restaurants”), ha detto Il 55enne chef scozzese in un’intervista a Radio Times. 

Aggiungendo che le chiusure sono state “devastanti” per la ristorazione, ma il rovescio della medaglia è che “la m***a è sparita” (“the crap’s gone”). 

Gordon Ramsay ha parlato del Covid durante la promozione del suo nuovo programma, che andrà in onda in prima serata sul canale BBC One. 

Si tratta di una sfida tra 12 imprenditori del settore enogastronomico per stringere affari con lo chef che ha ottenuto tre stelle Michelin quando era solo trentaquattrenne. Il programma si chiama Gordon Ramsay’s Future Food Stars.  

Gli inglesi non l’hanno presa bene

Le parole di Gordon Ramsay hanno fatto sensazione in un paese, l’Inghilterra, duramente colpito dalla pandemia di Covid.

Nel settore della ristorazione e in quello dell’ospitalità hanno perso il lavoro centinaia di migliaia di persone. 

Oltre ai numerosi ristoranti indipendenti, centinaia di catene hanno chiuso definitivamente alcune delle loro filiali. 

Tra queste Carluccio’s, Bella Italia, Café Rouge, Gourmet Burger Kitchen e Pizza Express.

Gordon Ramsay: ristoranti in perdita e patrimonio ridotto causa Covid

Carbonara Gordon Ramsay
La sfortunata versione della Carbonara di Gordon Ramsay

Lo stesso Gordon Ramsay, a causa delle restrizioni per il Covid 19, ha dichiarato di aver perso 60 milioni di sterline (quasi 67 milioni di euro, una cifra enorme) in un anno, dal 2020 al 2021.

Quando l’intervistatore gli ha chiesto se, parlando dei peggiori ristoranti costretti a chiudere dalla pandemia, si riferisse a qualcuno in particolare, lo chef ha risposto così. 

 “Beh, solo stronzi che non hanno saputo trarre vantaggio dalla loro posizione privilegiata, ma ora la situazione è cambiata. Il Covid ha fatto tabula rasa, è un fatto positivo”. 

Il vero obiettivo era Jamie Oliver?

Jamie Oliver e Gordon Ramsay
Jamie Oliver e Gordon Ramsay non sono esattamente buoni amici

Il sito Insider ha fatto malignamente notare che Ramsay, di recente, ha rilevato a Liverpool un locale di proprietà di Jamie Oliver, altro cuoco, imprenditore e star della televisione britannica.

In quella occasione aveva dichiarato al quotidiano Liverpool Echo, che “il fallimento di un uomo è il successo di un altro”. 

Le stelle Michelin di Gordon Ramsay

Più sfumata l’opinione dello chef sui clienti dei propri ristoranti che al momento mettono insieme 7 stelle Michelin. 

“Sono più consapevoli di prima, conoscono e apprezzano ciò che mangiano. Il Covid ha insegnato a loro, a me, Gordon Ramsay, e ai miei colleghi ristoratori ad alzare il tiro.