stelle perse dai ristoranti nella Guida 2023

Stelle perse nella Guida Michelin 2023: ristoranti retrocessi e chiusi

Nella Guida Michelin 2023 Don Alfonso 1890 perde due stelle ma per ristrutturazione. Perdono una delle due stelle La Madernassa e La Trota

Ristoranti

Tante novità, 4 ristoranti che ricevono la seconda stella, le tre stelle ad Antonino Cannavacciuolo ma ci sono anche diverse stelle perse nella Guida Michelin 2023.

I ristoranti perdono le stelle per una questione di merito, cioè i piatti proposti non sono più all’altezza del valore enunciato dal relativo simbolo. Oppure per chiusure definitive o lavori da effettuare.

Così fa meno scalpore la perdita delle due stelle Michelin nella Guida 2023 di Don Alfonso 1890 della famiglia Iaccarino a Sant’Agata sui Due Golfi (NA). Il ristorante ha comunicato la chiusura proprio per i lavori di ristrutturazione. Riaprirà nel 2024.

E poi ci sono appunto le valutazioni di merito degli ispettori che hanno levato una delle due stelle a La Trota di Rivodutri (RI) e a La Madernassa a Guarene (CN).

Tra le chiusure con perdita di stella anche Innocenti Evasioni di Milano. Il cambio di indirizzo annunciato non ha evitato il declassamento.

Per conoscere tutti i ristoranti stellati in Italia divisi per regione, dovete cliccare qui.

E ora, ecco gli elenchi delle stelle perse.

Ristoranti che perdono la stella Michelin nella Guida 2023

stelle perse nella Guida Michelin 2023: La Leggenda dei Frati
LocalitàProvLocale
AlmèBGFrosio
AsiagoVIStube Gourmet
BardolinoVRLa Veranda del Color
BellagioCOMistral
Carpaneto PiacentinoPCNido del Picchio
Castelfranco VenetoTVFeva
ChiusiSII Salotti
CollepietraBZAstra
 FirenzeFILa Leggenda dei Frati
Forte dei MarmiLULa Magnolia
Madonna di CampiglioTNDolomieu
ParmaPRParizzi
RoverchiaraVRLocanda 4 Ciacole
VeneziaVEZanze XVI
Vico EquenseNAMaxi
MilanoMIInnocenti Evasioni

1 o 2 stelle perse nella Guida Michelin 2023 per chiusure e ristrutturazioni

Il Don Alfonso 1890 riapre nel 2024
ProvLocalitàLocaleNote
SVBergeggiClaudioChiusura al pubblico esterno all’hotel
SICastiglione d’OrciaPerillà
PVCertosa di PaviaLocanda Vecchia Pavia “Al Mulino”
CNCherascoDa Francesco
SIChiusdinoMeo Modo
AOCourmayeurPetit RoyalChiusura per rinnovo locali
CNLa MorraOsteria dell’ArborinaChiusura per rinnovo locali
SMRSan MarinoRighi la TavernaComunicata chiusura al 31/12/2022
NASant’Agata sui Due GolfiDon Alfonso 1890Chiusura per rinnovo locali
VTViterboDanilo Ciavattini

Da 2 stelle a 1 stella

LocalitàProvLocale
GuareneCNLa Madernassa
RivodutriRILa Trota

Confermano la stella Michelin con cambio chef

ristorante Il Faro di Capo d'Orso Costiera Amalfitana
Il Faro di Capo d’Orso conferma la stella Michelin

La stella Michelin è assegnata al ristorante e non allo chef, ma il cambio della guida in cucina è oggetto di nuova valutazione da parte degli ispettori. Nel corso del 2022 il totochef non è mancato e questi sono i risultati (positivi).

LocalitàProvLocale
AlassioSVNove
Conca dei MariniSAIl Refettorio
GenovaGESan Giorgio
MaioriSAIl Faro di Capo d’Orso Andrea Aprea
San Casciano dei Bagni / FighineSICastello di Fighine
San TeodoroOTGusto by Sadler
TorinoTOCarignano
TorinoTOSpazio 7
VeneziaVELocal
VeneziaVEOro Restaurant
VeneziaVEWisteria