Ciro Oliva

Pizzeria Concettina ai Tre Santi: Ruffini della Moncler compra il 47,5%

Archive, società della holding della famiglia Ruffini di Moncler ha acquisito parte della pizzeria Concettina ai Tre Santi di Ciro Oliva
giovedì, 19 Gennaio 2023 di

La notizia era nell’aria e i rumors sono stati confermati: la famiglia Ruffini, proprietaria di Moncler, ha acquisito tramite Archive srl (società indipendente controllata da Ou(r) Group) il 47,5% della pizzeria Concettina ai Tre Santi.

La holding della famiglia di Remo Ruffini quindi continua a investire nel settore food. Detiene infatti il 40% del capitale di Langosteria Holding, il gruppo al quale fanno capo i ristoranti Langosteria, Langosteria Bistrot, Langosteria Café a Milano e a Parigi nonché lo stagionale a Paraggi.

Il modello per migliorare l’esperienza del cliente, obiettivo principale della holding di Ruffini, potrebbe essere proprio quello di Langosteria. Quindi Concettina ai Tre Santi diventa un marchio da declinare anche in segmenti “bistrot”. Oltre che in altre città. I rumors individuano in Milano la prima piazza in cui potrebbe apparire il marchio della pizzeria Concettina ai Tre Santi. Il giusto mix tra marketing e tradizione della pizza hanno dato ragione alla pizzeria – ristorante Sophia Loren a Milano. Partita a Firenze con la proprietà di due imprenditori napoletani del settore moda, Yamamay e Carpisa. E, curiosità, Enrico Buonocore, fondatore di Langosteria è milanese con i genitori della Costiera Amalfitana.

Il futuro di Concettina ai Tre Santi

Moncler compra la pizzeria Concettina ai Tre Santi

Napoli tira e tira molto sul versante pizza. Concettina ai Tre Santi beneficerà di questo ingresso nel capitale anche sulla città. D’altronde la sede, per ora unica, alla Sanità ha il vantaggio della tipicità ma sconta la mancanza di spazio. Probabile una nuova apertura a Napoli. Ciro Oliva aveva proprio quest’idea e aveva sondato qualche possibilità in zona piazza San Pasquale. Ma poi aveva preferito migliorare la pizzeria della Sanità lavorando sulla sala e sulla presentazione delle pizze.

Tant’è che è l’unica pizzeria a Napoli a proporre la pizza margherita a 12 €. Nonostante la pizzeria sia nata 70 anni fa con la pizza oggi a otto, cioè la compri ora e la paghi tra 8 giorni.

Una scelta che qualcuno ha commentato con “Ma si crede di stare a Capri?”. E proprio l’isola azzurra potrebbe essere l’altra apertura (stagionale) di Concettina ai Tre Santi. Dalla Sanità a Capri per spiccare il volo nel jet set della pizza internazionale.