mulino caputo farine per pizza, pane e dolci

Trattoria Corona a Palermo, elogio dei piatti di pesce a ottimi prezzi

Corona Trattoria è un indirizzo sicuro per mangiare ottimo pesce a prezzi contenuti a Palermo: 50 euro a persona e vi delizierete
lunedì, 24 Giugno 2024 di

Che belle a che buona la Trattoria Corona a Palermo. Un locale moderno, fresco e accogliente con la sala che ospita il lungo tavolo perfetto per una cena tra amici.

Elegante come non ti aspetteresti da una trattoria – che è anche Chiocciola Slow Food – ma che sorprende soprattutto per la freschezza del pesce e la capacità di trasformarlo. Gianni Corona e la moglie Angela hanno aperto il locale una decina di anni fa ed in sala c’è anche il figlio Orazio. Padre e figlio governano con maestria le salette di cui si compone la trattoria, consigliando con mano leggera.

Anche una tavolata piuttosto indisciplinata è accontentata. Il menu è essenziale con una lista che non si perde in rivoli e centra l’essenza del mare.

olive alla Trattoria Corona a Palermo
fritti alla Trattoria Corona a Palermo

Ci intratteniamo con le olive di Calamignara di cui esiste anche la versione da tavola. E poi giù con i fritti palermitani e le mitiche panelle che qui competono con le migliori realizzazioni di street food.

gamberetti di nassa alla Trattoria Corona a Palermo

La sequenza dei fritti è interrotta dai gamberi di nassa freschissimi e goduriosi.

Ritorniamo sul fritto ed è una delizia scoprire che sono così ben fatti da non sovrapporsi nel trittico polpetta di sarde, baccalà in pastella e arancino al nero di seppia.

Il pesce è una certezza alla Trattoria Corona a Palermo

insalata di mare alla Trattoria Corona a Palermo

L’insalata di mare è gagliarda con tutta la freschezza che vuoi ritrovare in un piatto semplice ma sempre meno facile da trovare ben fatto.

busiate alla Trattoria Corona a Palermo

Abbiamo un fuoriprogramma con le busiate prodotte da uno dei commensali. Sono arricchite con le cozze e sono entrambe buonissime.

A tavola c’è Salvo Foti della cantina I Vigneri che produce vini sull’Etna e ci mostra anche una sua bottiglia nella selezione. Siamo in buone mani con Orazio Corona e Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto che edita la Guida ai vini dell’Etna.

Sui secondi è il pescato a comandare. Buonissima sia la versione in bianco del merluzzo con una maionese da cappottarsi che in quella trancio che è una bistecca con un sugo leggero e saporito da scarpetta selvaggia.

O se volete, una tagliata di tonno appena scottata.

Chiusura con biancomangiare e sorbetto ai limoni.

Semplice, fresca, diretta e precisa. Non vi fate sfuggire la Trattoria dei Corona a Palermo. La spesa – contenuta anche per i vini – vale l’impresa.

voto recensioni Scatti di Gusto 4,5

Voto: 9,5/10

Menu e prezzi

Olive verdi di Castelvetrano (4 €)
Verdure cotte (5 €)
Misto caldo (5 €)
Caponata di melanzane (5 €)
Trittico (polpetta, arancinetta, baccalà) (6 €)
Insalata di mare (12 €)

Primi piatti della Trattoria Corona a Palermo

Spaghetti al pesto rosso (13 €)
Margherita con l’anciova (13 €)
Bucatini con sarde (13 €)
Spaghetti alle vongole (15 €)
Al nero di seppia (15 €)
Spaghetti bottarga, seppia e pomodorini (16 €)

Secondi

Pescato locale (60 € al kg)
Involtini di pesce (14 €)
Trancio (15 €)
Fritto misto (15 €)
Spiedino (15 €)
Zuppa (24 €)

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.