Le ricette dell’alfabeto. “B”. Ravioli di broccolo, con burrata e bottarga

Tempo di lettura: 1 minuto

Un primo piatto con la lettera “B”. Protagonisti sono i ravioli fatti a mano e ripieni di di crema di broccolo. Le note verdi di uno degli ortaggi che più amo si sposa con un ingrediente che incontra sempre di più il favore degli appassionati di gastronomia: la burrata. Infine, le note pungenti della bottarga che ci portano verso il mare e la stagione primaverile. (L’antipasto “A” è a questo link)

Ravioli di broccolo, burrata e bottarga

Ingredienti

500 g di broccolo romanesco
250 g di  burrata
Impasto classico (1 uovo ogni 100 grammi di farina)
Bottarga di muggine (anche in polvere)
Peperoncino
Aglio
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione
Lessa il broccolo in abbondante acqua salata e ancora caldo ripassalo in padella con aglio olio e peperoncino fino a formare una crema di broccolo.
Fai freddare il tutto e intanto prepara l’impasto per i ravioli e lascialo riposare.
Tira la sfoglia molto fine e con un cucchiaio adagia in composto di broccoli per formare il raviolo a tuo piacimento.
Metti la burrata intera a sciogliere a bagnomaria.
Cuoci i ravioli, adagiali sulla burrata fusa e aggiungi la bottarga o una grattuggiata di bottarga.

8 Commenti

  1. fantastica idea!
    l’ottimo pierangelini aveva in carta una ricetta simile nel condimento ma con un ripieno di aringa e ricotta…ecco, di quelli ne avrei mangiati a barilate…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui