Solo i veri amanti della zucca la possono apprezzare anche nelle più umili delle sue vesti: lessa, al vapore, cremosa. E qui, proprio sulla cremosità, c’è la sorpresa: anche così, smembrata e irriconoscibile, lei è favolosa! Qualsiasi tipo di zucca si presta ottimamente ad esser frullata o pestata con forza e versata, poi, in una scodella o in una tazza!

La dura legge dell’alternanza di consistenze all’interno dello stesso piatto ha colpito anche me e mi regola spesso e volentieri: addirittura imbarazzante nella texture:  vellutata, le mandorle vestite di salato regalano un momento di assoluto divertimento! È favoloso dimenticare e poi ricordare quanto le mandorle stiano bene nelle preparazioni salate e in particolare a stretto contatto col sale. In luogo del sale, per la punta esotica del piatto, ho usato la salsa di soia; per rendere non solo croccante, ma anche bello rustico, ho usato pangrattato e fiocchi d’avena. Il tutto, ovviamente, ha un gusto delicato, ma deciso!

Ottima sia calda che fredda!!!

Crema di Zucca con Crumble di Mandorle

crema-di-zucca-con-crumble-di-mandorle-4

Ingredienti

½ zucca gialla
1 patata piccola
½ spicchio d’aglio
Erba cipollina
Vino bianco
Sale
Olio extravergine di oliva
13 mandorle spellate al naturale
2 cucchiai di fiocchi d’avena
1 e ½ cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaio di farina
Olio extravergine di oliva
Salsa di soia

crema-di-zucca-con-crumble-di-mandorle-2crema-di-zucca-con-crumble-di-mandorle-3

Preparazione

Pulisci la zucca e tagliala a pezzettini. Sbuccia anche la patata e prepara la pentola per la cottura al vapore: una volta pronta, metti zucca e patata insieme nel cestello e cuoci per 10 o 15 minuti. Nel frattempo prepara in un pentolino un filo d’olio, l’aglio e un pizzico di sale, senza dimenticare l’erba cipollina: versa poi la zucca e la patata e anche il vino. Fai insaporire bene mescolando e vedrai come già tutto inizierà ad assomigliare a una cremina!
Armati di frullatore a immersione e, una volta tolta dal fuoco la zucca, frullala per bene! Vedrai come sarà cremosa e liscia, quasi come ci fosse il burro o la panna!

crema-di-zucca-con-crumble-di-mandorle-6crema-di-zucca-con-crumble-di-mandorle-5

Prepara, poi, il crumble: mescola insieme tutti gli ingredienti, tagliando grossolanamente le mandorle, e compattali insieme con un filo d’olio. Sii parsimonioso, altrimenti il tutto vi risulterà troppo unto. In un padellino versa un po’ (ricordate quanto è salata!) di salsa di soia e fi saltare il crumble per pochi minuti.
Prepara la tua tazza di crema calda e fumante con la coppetta di crumble accanto e preparati per una cena buona e leggera! Se pensi sia troppo leggera, usala come antipasto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui