laboratorio cornetti Pavè Milano

L’inchiesta di Report è andata a segno anche questa volta. E ha fatto luce sul rito più caro del mattino: il cornetto.

I cornetti sono congelati, preparati con margarina e olio di palma. E non va meglio con miele, marmellate e aromi: miscugli impresentabili.

Già all’anteprima siamo corsi ai ripari e abbiamo stilato la classifica delle colazioni a Roma. Oltre a darvi una ricetta per fare il cornetto a casa.

Dalla Capitale alla Capitale morale, il passo è breve. Ecco quindi appena sfornati i migliori cornetti di Milano in una classifica che segue idealmente la serie aperta con gli hamburger.

1. Pavè

Pavècornetto 160

Pavè è il regno dei lievitati. Solo ingredienti selezionati alla base dei prodotti: rigorosamente burro, lievito madre, confettura e vaniglia del Madagascar per aromatizzare la crema. C’è da impazzire quindi in fase di scelta: croissant semplici e farciti, pain au chocholat, trecce, girelle, ma la brioche 160 (confettura di albicocche al 160%) è assolutamente perfetta.

Pavè. Via F. Casati, 27. Milano. Tel. +39 02.94392259

2. Martesana

Cornetti Martesana Milano

Un grande della pasticceria come Davide Comaschi non poteva che dar vita a lieviti per la colazione di qualità. Soffici e leggermente burrosi, da preferire semplici o riempiti con cioccolato o buona crema pasticcera.

Martesana. Via Cogliero, 14. Milano. Tel +39 02.66986634

3. Pastamadre

Pastamadre

Semplice, accogliente e anche conveniente, il piccolo locale a Porta Romana è un punto di riferimento per ogni pasto della giornata, a cominciare dalla colazione. Le creazioni del mattino sono opera del pasticciere Ellis Palano e la sua brioche con la crema è la migliore della città.

Pastamadre. Via Bernardino Corio, 8. Milano. Tel +39 02.55190020

4. Savini

Savini

Caffè ben estratti e aromatici o cappuccini cremosi accompagnano una buona gamma di lievitati. Da prediligere la brioche alla gianduia, soffice e fragrante e la crema goduriosissima. Senza dimenticare la confettura. Il tutto in un ambiente elegante e raffinato.

Savini. Via U. Foscolo, 5. Milano. Tel. 02.72003433

5. PastiChéri

pastichèri

Pochi tavoli per questa graziosa e microscopica pasticceria in zona Sempione. Si riempie quindi davvero velocemente, ma i tempi di attesa non sono lunghi. L’offerta spazia dalla pasticceria mignon alle praline, dai cupcake alle delicate torte. A colazione una bella varietà di cornetti golosissimi, semplici o con diverse farciture. Da provare la brioche salata al sesamo.

PastiChéri.  via Canonica 72. Milano. Tel +39 02.34930098

6. Taglio

Taglio

Aperto non-stop dalle 7 del mattino fino a tarda notte, Taglio cerca di offrire alla clientela sempre  prodotti degni di nota. E ci riesce già a partire dalla colazione con ottimi cornetti a lievitazione naturale e un’ampia scelta di caffè. E se preferite il salato, optate per le uova strapazzate realizzata ad arte.

Taglio. Via Vigevano, 10. Milano. Tel. +39 02.36534294.

7. Gattullo

Gattullo

Era il 1961 quando questa pasticceria apriva nel cuore di Milano e oggi come allora continua a essere riferimento in materia di dolci in città anche se i prezzi in alcuni casi non sono così popolari. A colazione buona l’offerta sia per quanto concerne i cornetti – al naturale, alla crema, al cioccolato, con uvetta e confettura, integrali, con sfoglia al mirtillo – sia per caffè e cappuccini.

Gattullo. P.le di Porta Ludovica, 2. Milano. Tel.02.58310497.

8. Café Trussardi

.

Cercate un’ottima colazione di alto livello in un ambiente glamour? A Milano si può. Il Café Trussardi è uno dei locali più chic della città e la sua proposta per il mattino prevede una buona gamma di lieviti naturali. Potete scegliere tra croissant, brioche, girelle alle mele,  treccia all’uvetta o optare per piccole delizie, come i mini croissant con pasta di mandorle.

Café Trussardi. P.zza della Scala, 5. Tel. 02.80688295

9. Sissi

pasticceria-sissi

Complice lo splendido giardinetto interno, far colazione da Sissi in questa stagione diventa ancora più piacevole. Da preferire il cornetto alla crema, ma da provare anche quello al pistacchio e il krapfen. Qualche nota stonata per l’offerta da bere e i prezzi non certo democratici.

Sissi. Piazza Risorgimento 6. Milano. Tel. +39 02.76014664

10. Taveggia

Taveggia

Un grande classico della città, dove sorseggiare caffè e cappuccini e gustare uno dei 25 tipi diversi di brioche esposti al bancone. Notevole il cornetto al pistacchio di Bronte. Da assaggiare anche un’altra specialità: il miglior budino di riso di tutta Milano.

Taveggia. Via U. Visconti di Modrone, 2. Milano. Tel. +39 02. 76280856.

cornetti Pavè Milano

Ora siete pronti a far colazione con il cornetto e a suggerire nuovi indirizzi da mettere in rubrica?

[Immagini: S’Notes; Tripadvisor; Emile – Foodspotting]

22 Commenti

    • Gentile Sig. Daniele,
      Siamo a confermare che i croissant del Savini sono preparati con burro e non con margarina.
      I nostri croissant seguono una ricetta artigianale che garantisce qualità, freschezza e fragranza.
      Nei nostri prodotti utilizziamo esclusivamente burro naturale a base di latte fresco.
      Ci teniamo tanto a specificare questo aspetto proprio perché desideriamo che i nostri clienti sappiano che i nostri prodotti sono preparati con ingredienti di prima qualità e genuini.
      La aspettiamo al Savini!
      Un cordiale saluto,

      Silvia Brussolo
      Guest relations
      Ristorante Savini Srl

  1. Vi chiedo scusa allora e domando se avete due differenti linee di cornetti perchè alla mia amica vegetariana è stato detto al bancone che poteva tranquillamente mangiarlo in quanto realizzato con prodotti vegetali, supponevo quindi si trattasse di margarina.

    • Oh, diamine… se produzione e commerciale si parlassero mai! 🙂
      E’ la quotidiana esperienza di chi parla con il call center di una società telefonica, con un fornitore di computer, e così via! Coraggio, ce la potete fare dai!
      E in ogni caso sono sicuro che in negozio hanno il regolamentare elenco degli ingredienti, a disposizione dei clienti.

      • Gentile quasi-omonimo, non è questo il tema in discussione.
        Se una amica, davanti alla vetrina dei cornetti, mi dice “son vegetariana, non mangio cornetti con il burro”, personalmente sorrido, le racconto quanto la invidio per la sua scelta salutista, come vorrei essere come lei, ecc. ecc. insomma, il solito armamentario
        Se voglio invece liberarmene e farla transitare nel novero delle ex-amiche, alzo il sopracciglio e mi metto a discettare sul fatto che il burro sia ammesso, salvo che non si tratti del vegetariano-animalista ma non-ancora-vegano. ecc. ecc.
        😉

  2. Scusate una domanda …. ma i cornetti di pastamadre a che ora li avete assaggiati ? sono passato fiducioso sabato mattina, il locale era chiuso e il cartello indicava l’apertura dalle 12 per il pranzo e l’orario della sera per la cena.

    Cornetto, colazione … forse sono all’antica io.

  3. Avete provato le brioches sfogliate al lievito madre e a lievitazione mista della pasticceria il Capitano Rosso di Massimo Pica iCaste Morrone…a dir poco eccezzionali…

    • Tom&jerry caffè e restaurant Milano via Ludovico di breme 50 ! Brioches di produzione artigianale .. sarà semplice cambiare idea e finalmente poter giudicare la qualità anche in periferia…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui